La Nazionale Femminile di TennisTavolo preparerà a Terni le prossime Olimpiadi di Tokyo. E lo farà nel Pala Aldo De Santis che tornerà ad essere per un anno, in via sperimentale, centro tecnico federale. E' stata approvata la convenzione sperimentale tra il Comune di Terni e la F.I.T.e.T. per l’utilizzo e la gestione della foresteria e dei locali annessi, tra cui palestra, mensa e cucina, del Palatennistavolo De Santis. La concessione è stata stipulata in esecuzione ad una delibera della Giunta comunale. Il Comune affida alla Federazione la concessione per l’uso e la gestione degli spazi e, previa elaborazione di relativo progetto, la realizzazione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di adeguamento e di miglioramento necessari per rendere pienamente agibile, sotto il profilo igienico –sanitario e della sicurezza, l’impianto. La stessa Federazione con la sottoscrizione della convenzione in vigore si è impegnata a mantenere e garantire per tutta la durata della convenzione l’attività federale e lo svolgimento di manifestazioni nazionali ed internazionali: "Si tratta di un anno di sperimentazione - spiega l'assessore allo Sport Elena Proietti - che speriamo di proseguire. La FiTet si è impegnata a sistemare foresteria e cucina, il Pala De Santis tornerà ad essere centro federale e ospiterà tre ragazze della nazionale femminile in preparazione alle Olimpiadi del prossimo anno".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE