Dopo tre settimane di pausa, durante le quali ha conseguito la patente di guida per la moto (da strada ovviamente), Danilo Petrucci è pronto a tornare in pista per dare inizio alla seconda metà di stagione del Campionato Mondiale MotoGP. Come da tradizione si riparte da Brno con il GP della Repubblica Ceca, decimo round in calendario. Sullo storico tracciato situato nella regione della Moravia, inaugurato nel 1987, la Ducati ha trionfato in tre occasioni. In particolare, lo scorso anno la Casa di Borgo Panigale vi ha conquistato una fantastica doppietta con Andrea Dovizioso vincitore in volata davanti a Jorge Lorenzo. Petrucci, sempre tra i primi dieci al traguardo in Repubblica Ceca da quando corre con Ducati (un sesto posto ottenuto lo scorso anno il suo miglior risultato), è determinato a ripartire con il piede giusto e difendere la terza posizione in classifica (121 punti) conquistata grazie anche ai tre podi ottenuti nelle ultime cinque gare: "Dopo le mie belle vacanze ho tantissima voglia di tornare in pista - dichiara il centauro ternano - Brno è un tracciato che mi piace e sul quale la Desmosedici GP è sempre stata competitiva, in particolare lo scorso anno. Io arrivai in sesta posizione al traguardo, ma a soli tre secondi dal vincitore, e penso che anche il prossimo weekend avremo una buona occasione per ottenere un bel risultato. A casa poi hanno lavorato davvero tanto in queste tre settimane per portare avanti lo sviluppo della moto, e non vedo l’ora di provare alcune novità. Sarà importante ripartire con il piede giusto perché dopo la pausa a volte cambiano i valori in campo, e noi vogliamo farci trovare pronti per questa seconda metà di stagione”. La Ducati tornerà in pista venerdì 2 agosto a partire dalle ore 9.55 per la prima sessione di prove libere.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE