Proprio in prossimità dell'inizio della preparazione, cominciata martedì ad Acquasparta sotto gli occhi dello staff tecnico e del preparatore atletico Raffaele Parretta, la Virtus Ferretti chiude la rosa inserendo due giocatori (ternani doc) che porteranno esperienza e qualità tecnica alla giovane squadra di coach Pasqualini. Ed è proprio il coach a descrivere i due nuovi arrivi, Omer Alija e Tommaso Corpetti: "Sono due ragazzi che conosciamo molto bene, essendo ternani, e questo renderà l'inserimento sicuramente più agevole, anche se personalmente ho allenato solo Corpetti ma quando aveva 13 anni. Per quanto riguarda le caratteristiche dei giocatori, su Omer c'è poco da aggiungere, visto che ormai in queste categorie è piuttosto conosciuto. Grande atleta, ottimo difensore, punti nelle mani, lo scorso campionato è risultato tra i migliori nel suo ruolo e per caratteristiche si completa molto bene con gli esterni che abbiamo. Tommaso invece è un play estroso che però viene da un periodo lungo di inattività a causa di un infortunio e quindi avrà bisogno di un po' di tempo per ritrovare ritmo e condizione, ma in quel ruolo siamo già abbastanza coperti, quindi non ci sarà fretta, avrà tempo." A questo punto non rimane che vedere vecchi e nuovi all'opera.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE