Dall'anno sabbatico al ritorno in campo e la voglia di rimettersi gli scarpini per divertirsi e possibilmente fare gol. E questo è senza dubbio un momento magico per Luca Fausti, attaccante classe '88, autore di una tripletta nella gara vinta a Lugnano dal Sangemini e a segno da tre partite consecutive, nello score personale infatti anche una rete al Castello e un'altra prima ancora alla Tiber. Dopo aver ripreso a giocare nella scorsa stagione a Todi sta spingendo in alto la formazione rossoblu che ora è seconda alle spalle del Terni Est con il quale si confronterà proprio domenica prossima.

"Più che un momento positivo personale - racconta l'ex punta di Campitello, AMC 98 e Terni Est - gira tutto bene a livello di gruppo. Siamo una squadra nuova, praticamente ripartita da zero o quasi, avevamo bisogno di rodaggio e grazie al nostro allenatore Marco Moretti possiamo dire di aver raggiunto la quadratura. Sono contento per la tripletta di domenica scorsa, ma da soli nel calcio non si vince. E' il frutto di un processo di maturazione complessiva. Ora è importante la continuità. Non ci siamo posti degli obiettivi, siamo un gruppo di amici che vive il campionato partita dopo partita e il calcio come divertimento e questo è molto importante e positivo. Certo andiamo in campo per vincere sempre, poi se gli altri saranno più bravi gli batteremo le mani".

Ma hai fatto per caso una scommessa con Prosperini per chi segnerà di più?

"No, assolutamente. Anche perché io mi definisco un attaccante atipico, non ho fatto mai tanti gol come è invece nelle corde di Daniele e di Ciani. La mia grande e unica stagione in fatto di realizzazioni è stata quella di Acquasparta all'AMC con 16 reti. Poi abbiamo anche il giovane Sgrignani, che ci ha dato una grossa mano quando è mancato Prosperini, segnando 2 gol in 2 partite. Ma a proposito dei compagni di squadra più giovani voglio segnalare anche il nostro portiere Finestra, che sicuramente già meriterebbe di giocare in categorie superiori".

Domenica prossima ospiterete la capolista Terni Est, che partita sarà?

"Ti ripeto noi scendiamo sempre in campo per conquistare la vittoria, ma sarà fondamentale ottenere comunque un risultato positivo perché in caso di sconfitta diventerebbe molto difficile recuperare 8 punti. Difficoltà rappresentate anche da un girone molto competitivo con 4-5 formazioni che se la possono giocare fino alla fine. Al momento il Terni Est sta dimostrando di essere più forte di tutti, la classifica parla da sola. Noi cercheremo di essere all'altezza, ma alla decima giornata questa partita non può essere definita decisiva".

Foto: Calcioternano.it

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Prima Categoria
Squadra Pt G
Terni Est Soccer School 58 23
Todi 48 23
Sangemini Sport 43 23
Via Larga Marsciano 36 23
Ammeto 36 23
Guardea 35 23
Sporting Terni 32 23
Tiber 30 23
Real Avigliano 30 23
Papiano S. Orsola 29 23
Ortana 27 23
Castello 24 23
Olimpia Pantalla 24 23
Del Nera 21 23
Colonia 21 23
Lugnano T. 12 23

ULTIME GARE DISPUTATE