Il Tabellino

REAL CANNARA - FUTSAL TERNANA 1-3

Real Cannara: Casalini, Becchetti, Crescimbeni, Baldelli, Rencricca. A disp.: Emanueli, Pettinelli, Mignini, Mercorella, Morici, De Nigris, Belia, Pierotti. All.: Simone Valeri

ASD Futsal Ternana: Galletti, Capotosti, E.Giardini, Trapasso, Paolucci. A disp.: Fagotti, Bonelli, Introppico, Florio, Costantini, Asai, Cozzolino, Coppari, Gubbiotti. All.: Federico Pellegrini

Marcatori: primo tempo, Eddy Giardini e Danilo Trapasso (F.Ternana); secondo tempo Paoloucci ( F. Ternana ) Mercorella (Real Cannara )

Arbitri: Letizia Puzzonia di Terni e Francesco Saverio Andreani di Foligno.

Quella di Cannara era un partita ad alto rischio per la Futsal TERNANA che, però, ancora una volta ha dimostrato carattere, personalità, organizzazione di gioco e valore assoluto della rosa. Il Real Cannara, infatti, è una compagine ostica che gioca un calcio 5 particolare impostando la partita dall’inizio con il portiere di movimento.

E questo atteggiamento tattico nei primi minuti ha complicato le cose alla Futsal Ternana che, però, prese le necessarie contromisure, ha iniziato a far gioco e a passare in vantaggio con Eddy Giardini. Un vantaggio subito dopo bissato dal gol di Trapasso, il suo rendimento sta crescendo di settimana in settimana, e sul 2-0 si è chiuso il primo tempo.

Nella ripresa, copione identico al primo con la Ternana, però, che falliva un numero impressionante di palle gol e solo il rientrante Paolucci riusciva ad andare in rete fissando il punteggio sul 3-0. La squadra di casa tentava di accorciare le distanze, ma riusciva solo a realizzare il gol della bandiera a pochi secondi dal termine dell’incontro.
3-1, ennesima vittoria e primo posto confermato anche se giocando contro una formazione valida e scorbutica come il Cannara. Ed anche per questo la vittoria assume un significato ancora più importante.

Venerdì prossimo la squadra rossoverde affronterà al Paladivittorio il Gubbio mentre il sorteggio di Coppa Italia ha sentenziato che la ASD Futsal Ternana dovrà affrontare in semifinale i “ Grifoni “, mentre l’Orte calcio a 5 se la vedrà con la Gadtch 2000.

Federico Pellegrini, tecnico della squadra rossoverde ha espresso a fine partita la sua soddisfazione.

“Abbiamo vinto una partita contro una squadra scorbutica, contro una compagine che non ti lascia respirare e per di più che gioca, fatto insolito, per tutta la partita con il portiere di movimento. I ragazzi sono stati bravi, ma hanno sbagliato troppo in zona gol e non sempre va bene come è andata oggi quando si sbagliano troppi gol. Evitabilissimo, poi, il gol preso quasi allo scadere. Ci può stare, però, a partita ormai finita un calo di tensione e di concentrazione”.

Foto di Alessandro Marsili

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
23a di campionato, 26/1/2020
Monopoli - Ternana 0 - 0
Eccellenza
19a di campionato, 26/1/2020
Angelana - Orvietana 1 - 2
San Sisto - Narnese 1 - 3
Promozione gir. B
19a di campionato, 26/1/2020
Romeo Menti - Amerina 0 - 0
Petrignano - San Venanzo 1 - 2
Giove - Olympia Thyrus 2 - 1
AMC 98 - Vis Foligno 2 - 0
Clitunno - Montefranco 4 - 0
Campitello - Athletic Bastia 2 - 1