Il Tabellino

Colleluna Volley San Giovanni Bosco - Scalo 82 Narni 3-2
(21-25; 21-25; 25-10; 25-20; 15-10)

Il Colleluna Volley San Giovanni Bosco firma la sua settima Vittoria nel girone di andata del campionato di Serie D e sorpassa di un punto lo Scalo 82 Narni in testa alla classifica. Lo scontro diretto che si è svolto alla palestra di Campomaggiore, ha visto però la squadra di casa soffrire fortemente nel primo set lo strapotere fisico e tecnico delle narnesi le quali in virtù di una battuta più incisiva, hanno messo in difficoltà la ricezione delle ternane fino a concludere il set per 25 a 21. Stesso andamento nel secondo set in cui il Colleluna Volley San Giovanni Bosco non riesce a dare continuità al suo gioco, si conclude con lo stesso punteggio della prima frazione. Con l'ingresso di Martina Malatesta in regia e con una ricezione più attenta e precisa la squadra si scrolla di dosso il timore con il quale ha affrontato i due parziali precedenti e conclude sul punteggio di 25 a 10. Le Narnesi pur perdendo qualche certezza continuano a dare battaglia, ma il servizio incisivo del Colleluna e gli attacchi della Brunetti e della Dominici contribuiscono a portare la gara al quinto set chiudendo il 4° parziale sul punteggio di 25 a 20. Il tie-break vede la squadra di casa sempre in vantaggio con le ospiti che si rifanno sotto sul 13/10, ma il set si conclude con due servizi vincenti di Agnese Canestrini. Al San Giovanni Bosco vanno i due punti che consentono di scavalcare in classifica le narnesi e concludere in testa il girone di andata. Il General Manager Michele Carotenuto: ”Sono un neofita nella pallavolo, ma devo dire che queste ragazze e la loro classifica riempiono d'orgoglio me e la società del San Giovanni Bosco, consapevoli che i primati di novembre ci danno solo una visione momentanea dei valori in campo mentre la classifica mette in risalto il grosso equilibrio del girone".
La capitana Agnese Dominici: "Una gara complicata come ci aspettavamo, la nostra pazienza e la nostra determinazione ci ha premiato, ma dobbiamo voltare pagina immediatamente e rimetterci subito al lavoro perché la squadra della prossima settimana è quella che all'andata ci ha impensierito maggiormente, una squadra giovane e in grossa crescita, ci aspetta anche un dicembre impegnativo con una trasferta infrasettimanale in casa di una delle protagoniste quindi testa bassa, ma solo per lavorare".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
17a di campionato, 1/12/2019
Catanzaro - Ternana 1 - 3
Eccellenza
13a di campionato, 1/12/2019
Orvietana - Ducato 1 - 1
Ellera - Narnese 2 - 1
Promozione gir. B
13a di campionato, 1/12/2019
Romeo Menti - AMC 98 0 - 0
Montefranco - Giove 0 - 0
Campitello - San Venanzo 4 - 2
Amerina - Olympia Thyrus 1 - 1