E' il segno X a dominare in maniera assoluta nei precedenti delle sfide tra Potenza e Ternana giocate in terra lucana. Tre partite disputate con altrettanti pareggi. Si comincia con il campionato di C2 del 1988-89, quello dello storico spareggio di Cesena con la promozione delle Fere, con la gara dell'ottava giornata del girone di andata (30 ottobre 1988) terminata sul punteggio di 1-1. In vantaggio i padroni di casa al 10' del primo tempo con Cardillo, raggiunti al 25' dalla rete di Giorgio Eritreo . In quell'occasione il tecnico Claudio Tobia (nella foto con Roberto Borrello) schierò la seguente formazione: Renzi, Merendi, Catto, Forte, Strano, Pochesci, Eritreo (87' Simeoni), Sciannimanico, Garritano (69' Spinelli M.), Doto, Gabriellini. A disposizione: Cipelli, Picchiante, Chiappalupi.

Pochi ricordano un particolare curioso, un piccolo giallo che si verificò al rientro delle squadre negli spogliatoi. A causarlo per gioco il figlio di mister Tobia, che aveva all'epoca 7 anni, lanciando in aria una pietra che cadde accidentalmente vicino all'arbitro Costamagna di Torino. L'episodio fu chiarito da lì a poco dopo, escludendo l'ipotesi che la pietra fosse stata scagliata dagli spalti dai tifosi locali. Anche se la Ternana uscì dallo stadio con la terna arbitrale dopo un paio d'ore con la scorta di alcune auto della polizia.

Più tranquilli i precedenti in C1 del 2008-2009 con il pari per 0-0 (in panchina Baldassarri) e del 2009-2010 con l'1-1 firmato per i rossoverdi da Romano Tozzi Borsoi, in una delle 9 apparizioni in panchina di Manuele Domenicali che in quella stagione rilevò Baldassarri e poi venne sostituito da Giorgini.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 0 0
Avellino 0 0
Bari 0 0
Bisceglie 0 0
Casertana 0 0
Catania 0 0
Catanzaro 0 0
Cavese 0 0
Foggia 0 0
Juve Stabia 0 0
Monopoli 0 0
Paganese 0 0
Palermo 0 0
Potenza 0 0
Teramo 0 0
Trapani 0 0
Turris 0 0
Vibonese 0 0
Virtus Francavilla 0 0
Viterbese 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE