Il ternano Marco Perotti vince a L'Aquila il Torneo Boxing Day di Subbuteo. Nome del torneo mutuato dal tradizionale turno calcistico della Premier League nel giorno di Santo Stefano. E infatti, anche gli appassionati di Subbuteo in quel di L'Aquila, tra cui il ternano Perotti che gioca per l'Asd Aosta, si sono dati appuntamento il 26 dicembre per sfidarsi sul tavolo verde. Presenti 20 giocatori divisi in 4 gironi da 5, provenienti da ogni parte d'Italia: Rieti, Roma, Potenza, Salerno, Pescara e Giulianova. Buona rappresentanza di giocatori ternani con Emanuele Maria Perotti, Simone Perotti, Federico Giovanardi e Jacopo Menciotti. Nel girone di qualificazione Perotti batte Daniele Vignini per 6-0 , poi perde 1-0 con Adriano Iobbi di Giulianova, vince 4-0 con Emilio Gallicchio di Potenza e infine fa sua la partita per 1-0 contro Francesco Zolfanelli di Salerno classificandosi secondo con nove punti. Ai quarti di finale Perotti ha la meglio per 3-0 su Stefano Zappacosta di Pescara, poi in semifinale vince ai tiri piazzati contro Antonio Chieppa di Giulianova per 4-3. In finale regola 1-0 contro Adriano Iobbi di Giulianova. Terzo successo di fila per Perotti dopo i tornei di Salerno e di Roma nello scorso mese di dicembre. Buoni risultati anche per gli altri ternani Simone Perotti che si ferma in semifinale perdendo 1-0 contro Adriano Iobbi di Giulianova ed Emanuele Perotti che perde per 2-0 la finalissima della categoria cadetti. Prossimo weekend il popolo del Subbuteo sarà a Ferrara per un nuovo emozionante torneo.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE