Marco Verducci, direttore della Tennis Academy della Polisportiva Ternana ha acquisito la qualifica di Maestro Nazionale. Lo ha fatto dopo un percorso di due anni ed otto moduli formativi, conclusosi nei giorni scorsi con la discussione della tesi al centro CONI di Formia.

Verducci ha discusso la tesi dal titolo. “La tecnica degli spostamenti della palla Orange/Green: una metodologia didattica sperimentale basata sul Gba”, realizzata insieme al suo tutor Donato Campagnoli.

Così Marco Verducci all’esito positivo della discussione: “Vorrei condividere con tutti Voi la conclusione di questo percorso durato 2 anni che mi ha permesso di diventare Maestro Nazionale. Un ringraziamento affettuoso e sincero va a tutto il corpo docenti dell’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi con a capo il direttore Dell’Edera, il professor Santini, il mio tutor Donato Campagnoli, Rocco Marinuzzi e Gerardo Brescia con cui ho condiviso il meraviglioso tirocinio a Castel di Sangro, tutti i colleghi incontrati in questo Corso, gli allievi ed i genitori della Scuola Tennis della Polisportiva Ternana con a capo il Presidente Sciarrini. Un ringraziamento speciale a Luisa e Mauro che ci hanno lasciato prematuramente ma che mi sono stati accanto sempre”.

Maurizio Sciarrini, presidente della Polisportiva Ternana sottolinea: “Il traguardo raggiunto da Marco Verducci, che da ora possiamo ufficialmente chiamare Maestro, ci riempe di grande orgoglio: è il frutto del lavoro intenso di questi anni e dell’applicazione che Marco ha messo nello studio, coordinandolo con la direzione della nostra accademia, che è cresciuta nel gradimento e nel numero di presenze anche grazie a lui”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE