"La prima cosa che ho detto dopo la vittoria di Potenza è stata che non volevo sentire mezza parola sul fatto che il Rende potesse essere un avversario facile". Spazza via ogni dubbio sul rischio di sottovalutare l'avversario Fabio Gallo, nella conferenza stampa prima del match che oppone i rossoverdi ai calabresi di Tricarico.

"Se non siamo cattivi e determinati avremo problemi - spiega il mister - i ragazzi sono concentrati, anche oggi hanno fatto un allenamento al limite degli infortuni per cattiveria agonistica e contrasti". La Ternana che ha riconquistato il secondo posto in classifica e ridotto il gap dalla capolista grazie alla vittoria di Potenza, si presenta al match con il Rende praticamente a pieno organico. Mancherà solo Paghera squalificato, anche Proietti è convocato dopo l'intervento di pulizia al ginocchio prima della sosta natalizia anche se chiaramente non sarà del match dal primo minuto.

Per l'undici titolare, Gallo non si sbottona: "Squadra che vince non si cambia? E' già successo di averla cambiata. Le scelte al 90% sono fatte, sono dettate dalla condizione fisica e dalle caratteristiche dell'avversario. Crediamo in questo gruppo, lo conferma la volontà della società che sta cercando di trattenere i giocatori che fin qui sono stati usati in continuità. E quindi è logico che la società voglia acquisirne la proprietà".

Un nome su tutti, Palumbo. "E' migliorato anche nell'ascoltare, non solo nel sentire. E' migliorato nella gestione della vita privata. E non è l'unico".

A centrocampo ballottaggio tra Salzano e Defendi: "Ho già deciso, ma non ve lo dico".

Sull'avversario, che in trasferta fin qui non ha mai vinto: "Il Rende ha bravi giocatori, Murati è uno ma ce ne sono altri: "Hanno qualità, struttura e alcuni elementi frizzanti".

Infine Gallo ribadisce l'atteggiamento che vuole dalla sua squadra: "Deve esserci l'idea vincente: nell'animo, nel temperamento e nell'approccio. Se tutti abbiamo l'idea vincente lavoriamo nella stessa direzione. La mia squadra deve avere pazienza, tutti vorremmo un risultato roboante già nel primo tempo. Bisogna lavorare e macinare sempre con la stessa idea di calcio".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 0 0
Avellino 0 0
Bari 0 0
Bisceglie 0 0
Casertana 0 0
Catania 0 0
Catanzaro 0 0
Cavese 0 0
Foggia 0 0
Juve Stabia 0 0
Monopoli 0 0
Paganese 0 0
Palermo 0 0
Potenza 0 0
Teramo 0 0
Trapani 0 0
Turris 0 0
Vibonese 0 0
Virtus Francavilla 0 0
Viterbese 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE