Sei giocatori indisponibili (Suagher, Diakite', Damian, Paghera, Nesta e Marcone), nella conferenza di questo pomeriggio il tecnico rossoverde conferma Iannarilli in porta e la difesa a quattro e all'inizio torna sui due impegni ravvicinati con Reggina e Catania.

“A Reggio non abbiamo fatto una buona partita - attacca il mister delle Fere - difendo i miei giocatori, non butto a mare nessuno anche quando la prestazione non arriva. Sicuramente non è stata una settimana semplice. Qui le aspettative sono altissime. Ogni momento ha la sua storia, ora siamo meno brillanti da un punto di vista del gioco. Lavoriamo anche per ritrovare la giusta brillantezza". Poi a chi gli fa notare che Tozzo ha fatto bene a Catania in Coppa Italia risponde togliendo ogni dubbio: “Domani gioca Iannarilli. Marcone ha il dito rotto, sta lavorando ma non può prendere la palla con le mani. Per il resto possono giocare tutti. Sarà una scelta dettata dall’idea di fare la partita. Giocheremo a quattro in difesa”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE