Gli ultimi test precampionato MotoGP del 2020 si sono conclusi questa sera a Losail, in Qatar. Sarà proprio questo tracciato, situato a pochi chilometri dalla capitale Doha, ad ospitare il gran premio di apertura della nuova stagione, tra poco meno di due settimane.

Durante i tre giorni di prove a loro disposizione, i piloti del Ducati Team Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci hanno potuto lavorare con costanza sullo sviluppo della Desmosedici GP20, continuando anche a testare le ultime soluzioni di pneumatici introdotte da Michelin quest’anno.

Nell’ultima giornata i due piloti si sono concentrati sui preparativi in vista del weekend di gara e nel tardo pomeriggio sono entrati in pista insieme per compiere un long run, concluso con esiti positivi.

Andrea Dovizioso ha chiuso la sessione con il decimo tempo, in 1:54.312, risultando decimo anche nella classifica combinata dei tre giorni.

Danilo Petrucci ha invece terminato l’ultima giornata di test in sedicesima posizione con il crono di 1:54.752, ottenuto nel suo 36esimo giro dei 56 totali compiuti. Il pilota di Terni si è confermato nella stessa posizione anche nella classifica combinata, grazie al tempo di 1:54.634 ottenuto nella prima giornata, a 0.776 secondi dal primo classificato.

I piloti del Ducati Team torneranno in pista sul circuito di Losail dal 6 all’8 marzo per il Gran Premio del Qatar, primo appuntamento della stagione MotoGP 2020.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:54.752 (16º)
“Sono contento di questa ultima giornata di test qui in Qatar. Abbiamo cercato di sfruttare al massimo la sessione di oggi, tralasciando la ricerca del giro veloce per dare priorità al long run. Siamo riusciti a compiere lo stesso numero di giri previsti in gara, riuscendo a toglierci alcuni dubbi. Ora non resta che lavorare bene nel weekend di gara, per ottenere un buon piazzamento in griglia. Per il resto sono consapevole di essere stato veloce nella simulazione e penso che in gara potrò essere competitivo”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE