Anche la MotoGP come il resto dello sport mondiale è costretta a rivedere di continuo il proprio calendario a causa dell'emergenza per il Coronavirus. Ora è ufficiale: salta anche il Gran Premio a Jerez de la Frontera, in programma originariamente per il 3 maggio. "Fim, Irta e Dorna si rammaricano nell'annunciare il rinvio del Gp di Spagna, previsto a Jerez nel week end del 3 maggio, perché l'attuale epidemia di coronavirus ha obbligato la riprogrammazione dell'evento - si legge nel comunicato ufficiale - Poiché la situazione rimane in costante evoluzione, una nuova data per il Gp di Spagna non potrà essere confermata finché non sarà più chiaro quando sarà possibile organizzare l'evento. Un calendario rivisto verrà pubblicato non appena disponibile".

Il debutto dovrebbe quindi andare in scena il 17 maggio in Francia, a Le Mans. Ma il condizionale è quantomai d'obbligo, alla luce anche delle dichiarazioni degli organizzatori del corsa transalpina, che hanno confermato come l'appuntamento sia a fortissimo rischio rinvio. "Il virus in questo momento ha il controllo - ha sottolineato Claude Michy, capo del comitato organizzatore del Gp di Francia in un'intervista a L'Equipe - Decideremo nella prima settimana di aprile, a seconda della situazione sanitaria. Non ha senso affrettarsi. Porte chiuse? Non ci sarà alcun Gp di moto senza pubblico”.

LA SFIDA VIRTUALE

In questa situazione la MotoGP ha deciso di seguire le orme della Formula 1 di automobilismo con la disputa di una sfida virtuale sul circuito del Mugello. La gara sarà molto breve, solo 6 giri. I piloti, ovviamente, giocheranno da casa loro e per l'occasione utilizzeranno il videogioco ufficiale della MotoGP. Il divertimento sarà quindi garantito anche perché questa gara virtuale in Italia sarà commentata dalla coppia Meda-Sanchini su Sky Sport domenica a partire dalle 15. Per decidere l'ordine di partenza, la gara sarà preceduta da una breve sessione di prove della durata di 5 minuti.

Al momento non risultano iscritti i piloti della Ducati Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso, non parteciperà Valentino Rossi. Ecco l'elenco attuale degli iscritti:

Repsol Honda Team: Marc Marquez, Alex Marquez
Monster Energy Yamaha MotoGP: Maverick Viñales
Aprilia Racing Team Gresini: Aleix Espargaro
Team Suzuki Ecstar: Alex Rins, Joan Mir
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Red Bull KTM Tech 3: Iker Lecuona, Miguel Oliveira
Pramac Racing: Francesco Bagnaia

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE