Un deciso miglioramento per Danilo Petrucci al suo secondo impegno virtuale nel Gran Premio di Spagna, nel quale si è confrontato con altri 10 piloti con il videogioco motogp20 sul circuito di Jerez. Il ternano alla fine si è piazzato al sesto posto, ma nell'ultimo giro si era portato a ridosso di Marc Marquez, in lotta per la quarta posizione. L'alfiere della Ducati si è toccato con il Campione del Mondo riportando la peggio con una caduta che gli ha fatto perdere il 5° posto a beneficio di un Alex Rins molto regolare.

La vittoria è andata a Maverick Vinales, ai primi posti anche nel circuito virtuale del Mugello e in Austria. Lo spagnolo della Yamaha ha approfittato nel finale di una caduta di Pecco Bagnaia, terzo al traguardo dopo il successo austriaco, che aveva dominato la corsa fino agli ultimi giri. Secondo Alex Marquez, vincitore della prima Virtual Race del Mugello.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE