Il Presidente della Figc Gabriele Gravina non avrebbe gradito la chiusura totale della Lega Pro senza attendere il pronunciamento del Cts, ma soprattutto non sarebbe favorevole al criterio scelto per determinare la quarta promossa in Serie B. Il "merito sportivo" che premierebbe il Carpi, è stato votato solo da 23 club di tutta la Serie C e quindi non dalla maggioranza assoluta. Per questo Gravina, che più di una volta si è espresso perché i verdetti risultassero dai confronti sul campo, vorrebbe la disputa dei soli playoff e playout. L'unica via d'uscita per evitare ricorsi che costringerebbero i club all'ennesima estate dedicata ai contenziosi è mantenere inalterato il format che prevede la disputa degli spareggi.

Il criterio del merito sportivo è stato calcolato su una media punti ponderata alle giornate disputate, ma lo stop alle gare per i tre gironi è arrivato in tempi e modalità diverse. La Lega ha considerato il Carpi come migliore seconda utilizzando il criterio del quoziente punti sulle gare disputate che aveva visto gli emiliani in vantaggio sulla Reggiana di quattro centesimi (52 punti in 26 per il Carpi, 55 punti in 27 gare per la Reggiana e più indietro il Bari con 60 punti in 30 gare. Un metodo che, per esempio, in Francia ha escluso il Lione dalla Champions League dopo la chiusura anticipata del campionato. "Questo sarebbe un criterio valutabile esclusivamente nel caso tutte avessero disputato lo stesso numero di incontri, ma ricordiamo che il Carpi, terza in classifica nel Girone B, ha giocato addirittura 4 gare in meno rispetto alle nostre 30" è la nota del Bari. La posizione della Ternana è nota. Sul piede di guerra anche Carrarese e Reggio Audace.

Il voto dell'assemblea è stato condizionato anche dalla presentazione del prospetto relativo ai costi realizzato da uno studio di settore proprio per la Lega Pro. Il "gruppo squadra" in ritiro blindato per tre settimane costerebbe in media a ogni club una cifra da 97,9 mila euro a 146,1 mila euro tra spese per tamponi e test sierologici, vitto, alloggio e spostamenti, dispositivi di protezione individuale, termo scanner e colonnine automatiche per gel igienizzante, sanificazione giornaliera, personale sanitario, controllo applicazione protocollo, sviluppo ed erogazione formazione. Per questo solo 16 club hanno votato per disputare i playoff. D'altra parte ci sarebbe anche la difficoltà di compilare la griglia. Nel girone A il Novara è ottavo ma ha una partita in meno, se avesse giocato e vinto sarebbe quinto. Nel girone B sono decime a pari punti Fermana e Samb, ma anche quest’ultima ha disputato una gara in meno. Ma se la media punti potrebbe essere utilizzata per definire la griglia, perchè non anche per promuovere il Carpi?

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE