L’impianto di atletica leggera “Bertolini” di Narni è di nuovo aperto alle attività sportive. Ne dà l’annuncio l’assessore allo sport, Lorenzo Lucarelli, che ha disposto la riapertura in collaborazione con l’Asd Atletica Avis Narni, gestore dell’impianto. “Finalmente anche la nostra struttura può ripartire e con essa le tante attività sportive che vi si svolgono ogni giorno”, dice l’assessore che sottolinea l’importanza del campo di atletica.

“Il Bertolini è un fiore all’occhiello per la città e uno dei migliori impianti della provincia. La sua fruizione rappresenta un importante strumento per la pratica sportiva sia agonistica che amatoriale. Ovvio che, in questa situazione di emergenza nazionale, bisogna usare le accortezze previste per tutelare se stessi e gli altri e per consentire così a tutti di praticare sport senza rischi”. Tenendo conto dell’emergenza covid sono state introdotte misure in linea con le disposizioni nazionali della Fidal.

Il campo di gara è utilizzabile per singoli allenamenti o per attività di gruppi sportivi ma le due pratiche non possono sovrapporsi. Spogliatoi e docce rimangono al momento chiusi. L’Asd Atletica Avis provvede a alla igienizzazione delle strutture più volte alla settimana e comunque quando se ne ravveda la ulteriore necessità. “Si tratta di semplici adempimenti – sottolinea Lucarelli - che però garantiscono sia gli atleti che i responsabili dell’impianto e permettono di svolgere attività in sicurezza”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE