L'analisi di Fabio Gallo in videoconferenza dopo il pareggio con l'Avellino per 0-0:

"La squadra ha reagito bene, lo ha fatto da squadra. Buonissima partita a livello qualitativo e anche sul piano fisico, di temperamento e di cattiveria. Sicuramente è stata una partita che mi è piaciuta. Nel primo tempo abbiamo avuto quattro occasioni pulitissime, con un gioco importante. Nel secondo tempo la squadra è andata chiaramente in stanchezza, è normale, ma è rimasta compatta e non ha rischiato praticamente niente: di Iannarilli non ricordo una parata, ma sono sicuro che non ne abbia fatta una. Non abbiamo segnato, ma l'importante è creare e avere questa qualità nelle giocate, perché così il gol arriverà, i miei giocatori sono bravi e me li tengo stretti. Io sono preoccupato per l'aspetto fisico, la prima cosa è recuperare l'energie spese questa sera con il gran caldo. Sono felicissimo di aver ritrovato Salzano in un ruolo che è da tempo che ho in testa per lui, così come Defendi in una posizione in cui ha la possibilità di attaccare lo spazio ed è stato il giocatore che ha messo in difficoltà l'avversario sia a livello offensivo che in quello difensivo chiudendo la loro fascia di spinta con Parisi. I ragazzi hanno fatto bene tutto quello che gli è stato proposto. Ho lavorato preparando la partita senza pensare alla partita di sabato, dicendogli che avevamo due possibilità: quella di piangerci addosso per la finale di Coppa Italia persa oppure pensare alla partita con l'Avellino. Ma il piangersi addosso è da perdenti e visto che non ho una squadra di perdenti abbiamo pensato come sempre a vincere, li ho lasciati abbastanza liberi con la testa e la partita l'abbiamo preparata ieri e non prima. Siamo andati alla ricerca di tutte le energie psicofisiche. Ora andiamo ad affrontare il Catania, l'ho visto con la Virtus Francavilla, ha rimontato segnando tre gol grazie a dei giocatori di qualità".

Foto di Gianluca Vannicelli

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE