Non è certo iniziata nel migliore dei modi la marcia di avvicinamento alla prima gara del Motomondiale 2020 per Danilo Petrucci. Nei primi test sulla pista di Jerez, dove domenica si disputerà la prima prova con i punti iridati in palio, il ternano è caduto perdendo il controllo della sua Desmosedici Ducati a causa dell'olio lasciato sull'asfalto dall'Aprilia di Aleix Espargarò. Stessa sorte è toccata ad Alex Marquez.

Petrucci è stato portato al centro medico per un controllo, dopo la caduta a causa della botta ha avuto dei giramenti di testa e per precauzione è stato fatto un check. "Leggero trauma cranico, pensavo peggio" ha dichiarato il ternano che ha avuto il via libera dai medici per la gara, nonostante la forte contrattura al collo.

Per la cronaca il miglior tempo è stato di Vinales su Yamaha, 1'37.793, davanti a Quartararo (Petronas Yamaha), che incassa una sanzione in vista della prima gara in programma domenica: dovrà rinunciare ai primi 20 minuti di FP1 del GP di Spagna per "non aver avvisato la direzione gara del suo test privato svolto peraltro con una moto di serie non del tutto regolare dal punto di vista tecnico" sul tracciato del Paul Ricard.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE