Qualche giorno di vacanza, ufficialmente per valutare tutte le offerte. Cristiano Lucarelli vuole scegliere con cura la panchina per la prossima stagione. Ma la sensazione è che manchi poco all'annuncio ufficiale. In lizza, ma questo lo sapevamo, per il tecnico livornese non c'è solo la Ternana. Lucarelli ha ben impressionato anche in Serie cadetta e secondo qualcuno anche gli inglesi del Watford. Non ne fa una questione economica Lucarelli, ma di progetto. In questo senso l'ambiziosa Ternana, del suo concittadino Stefano Bandecchi, potrebbe fare al caso suo. Che Lucarelli sia l'obiettivo numero uno del presidente rossoverde è cosa nota. Fabrizio Castori non vorrebbe scendere di categoria, Fabio Caserta è destinato a rimanere alla Juve Stabia, così come pare pure Roberto Boscaglia dovrebbe rimanere alla Virtus Entella. Mentre Giuseppe Scienza ha già firmato il rinnovo con il Monopoli. La Ternana sicuramente è nei pensieri di Lucarelli e del resto non potrebbe essere altrimenti visto che Bandecchi è stato chiaro sin dall'inizio. Voglio un allenatore aggressivo e con ardore interiore, disse il patron già all'indomani della mancata riconferma di Fabio Gallo dopo l'eliminazione ai playoff con il discusso pareggio del San Nicola contro il Bari. Ma per poter dire che Lucarelli e la Ternana sono promessi sposi è ancora troppo presto. Anche se i rumors di mercato già si scatenano e addirittura accostano in rossoverde un fedelissimo di Lucarelli, il fantasista Alessio Curcio 4 gol e numerosi assist nel girone di ritorno. Ma qui bisogna ricordare che la norma sulla rosa ristretta a 22 giocatori condiziona e non poco il raggio d'azione della Ternana. Che dovrà scegliere se tenere l'attuale rosa di 29 giocatori senza fare movimenti, oppure sfoltire di molto l'organico per fare arrivare nuovi giocatori. Considerazioni che ovviamente coinvolgeranno il nuovo allenatore. Sarà Lucarelli? I segnali ci sono, il primo passo è stato la rescissione con il Catania. Ora Lucarelli, sotto il sole di Ibiza, deve sciogliere le ultime riserve. E il ds rossoverde Luca Leone, sotto il sole della Sardegna, dovrà tessere la tela che porterà il tecnico livornese lì dove un altro livornese doc si aspetta che stia il prossimo anno: sulla panchina della Ternana.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE