Il Campionato Italiano Sport Prototipi è pronto a scendere nuovamente in pista a Misano per il secondo appuntamento stagionale.

La serie tricolore riservata alle Wolf GB08 Thunder sarà di scena nella pista intitolata a Marco Simoncelli e con un lotto di massimi protagonisti pronti alla replica.

A guidarne le fila è ora Lorenzo Pegoraro (foto acisport.it) che con un bis perentorio si è subito espresso come riferimento per la concorrenza, soprattutto nella gestione del passo gara.

Ma ad incalzare il vicecampione 2018 alfiere di Best Lap, ci pensa un lotto agguerritissimo dove spiccano il francese Antoine Miquel (Ascari Driver Academy), secondo in gara 2 dove è autore di un giro più veloce migliore della pole, Federico Scionti (Scuderia Costa Ovest) secondo e terzo in gara ed autore del giro più veloce di gara 1 e Davide Uboldi (Uboldi Corse), terzo in gara 1 per poi essere fermato da un contatto in gara 2.

Se gli onori del podio sono circoscritti a questo poker, in realtà il weekend ha visto il campione in carica Giacomo Pollini (Giacomo Race) pronto a recitare un ruolo di protagonista assoluto, firmando subito la pole e poi dovendo subire il ritiro in entrambe le gare. Discorso analogo per il cugino compagno di squadra e titolato 2018, Matteo Pollini, anche lui temibilissimo incursore nella bagarre delle prime posizioni.

Una contesa questa che è stata aperta anche al campione 2013 Jacopo Faccioni (Scuderia NT) ed a Guglielmo Belotti (Ascari Driver Academy) che si sono divisi la quinta e sesta posizione in gara, a Danny Molinaro (DM Competizioni), nono al sabato e poi quarto di gara 2 guadagnando punti utili alla seconda posizione di Coppa ACI Sport Under 25 alle spalle di Miquel, leader anche nella Rookie ed a Stefano Attianese, capoclassifica Master nei colori Ascari Driver Academy, due volte ottavo, ma con la seconda classificazione d’ufficio per la penalità inflitta dopo un contatto di gara e soprattutto tra i più veloci del weekend con il primato delle Libere.

A questa prima linea incandescente potrebbero aggregarsi anche altri interpreti come Filippo Caliceti (Giada Engineering), sempre ai ferri corti della Top-10, i Master dal piede pesante come Maurizio Pitorri (Best Lap) e Davide Pigozzi (Ascari Driver Academy), Andrea Baiguera (Brixia Horse Power), settimo di gara 2 e ora terzo di Under 25 e Filippo Lazzaroni (Team Lazzaroni) subito promettente con l’11esimo posto assoluto nella gara 1 di debutto assoluto in automobilismo.

Misano sarà poi nuova occasione di apprendistato anche per altri Rookie come Andrea Mosca (Zero Racing) e gli altri alfieri Ascari Driver Academy Michele Fattorini ed Emanuele Romani.

2020 | CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI | CLASSIFICHE

Campionato Italiano. 1) Lorenzo Pegoraro (Best Lap), 40; 2) Scionti (Costa Ovest), 28; 3) Miquel (Ascari Driver Academy), 20; 4) Uboldi (Uboldi Corse), 12; 4) Faccioni J. (Scuderia NT), 12; 4) Belotti (Ascari Driver Academy), 12; 7) Molinaro (DM Competizioni), 10; 8) Pollini M. (Giacomo Race), 8; 9) Attianese (Ascari Driver Academy), 6; 10) Baiguera (Brixia Horse Power), 4.

Coppa ACI Sport Master. 1) Attianese, 40; 2) Pitorri (Best Lap), 27; 3) Pigozzi (Ascari Driver Academy), 22; 4) Mosca, 16; 5) Castellano.

Coppa ACI Sport Under 25. 1) Miquel, 40; 2) Molinaro, 30; 3) Baiguera, 20; 4) Lazzaroni, 12; 5) Pollini, 7.

Coppa ACI Sport Rookie. 1) Miquel, 40; 2) Fattorini, 27; 3) Mosca, 19; 4) Lazzaroni, 15; 5) Romani 8.

(Tutti su Wolf GB08 Thunder Aprilia RSV4).

2020 | I NUMERI DELLA STAGIONE

Vittorie. Pegoraro (2).

Podi. Scionti (2), Uboldi (1), Miquel (1).

Pole position. Pollini G. (1).

Giro più veloce. Scionti (1), Miquel (1).

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE