Il campionato di Serie C inizierà il 27 settembre, senza slittamenti. Lo ha detto ai microfoni di Prima Tivvù, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: "Siamo in condizione economica di estrema sofferenza, non svolgiamo la Coppa Italia proprio per non avere altre date, quindi non si può pensare a uno spostamento del campionato. Bisogna lavorare affinchè si inizi e la situazione migliori, perchè si aprano gli stadi ed i protocolli si allentino". Ghirelli ha anche risposto alla domanda del giornalista della tv di Avellino in merito alla prossima composizione dei gironi di Serie C: "Stiamo pensando ad una divisione che sia la meno discutibile possibile, che abbia riferimenti di latitudine geografica estremamente chiari in modo che non ci siano discussioni. In Italia c'è ormai l'abitudine a discutere su tutto e non trovare mai un accordo. La soluzione deve essere chiara, il girone C sarà sicuramente composto da grandi piazze e molto competitivo".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE