L'andamento dei contagi, ma soprattutto alcuni punti del protocollo sanitario previsto per il calcio dilettantistico e giovanile alla base della scelta di 54 presidenti di Eccellenza e Promozione Umbra di dare mandato al presidente del Comitato Regionale Luigi Repace di portare all'attenzione del numero della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia tutte le perplessitā sull'inizio dell'attivitā agonistica. E' quanto emerso dalla riunione che si č tenuta nel pomeriggio di ieri nella sede del CRU a Prepo.

Il punto focale č la responsabilitā penale e civile dei presidenti, argomento fondamentale sul quale non fanno chiarezza le 41 pagine del protocollo predisposto dalla Federcalcio.

"I presidenti sono direttamente responsabili di un infortunio che prima non c'era - ha detto tra le altre cose il presidente della Narnese Paolo Garofoli nel suo intervento - dopo che uno mette i soldi, deve anche rischiare penalmente nel fare calcio, oltre al rischio che corriamo quotidianamente nelle nostre aziende. Ma chi ce lo fa fare?"

L'altro dubbio riguarda la presenza del pubblico, con due disposizioni contrastanti del protocollo:

(lettera e) a decorrere dal 1° settembre 2020 č consentita la partecipazione del pubblico a singoli eventi sportivi di minore entitā, che non superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all'aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso.

(lettera f) gli eventi e le competizioni sportive - riconosciuti di interesse nazionale e regionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali - sono consentiti a porte chiuse ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico

Gli altri Comitati Regionali hanno scelto le date per la ripartenza, ma c'č da sottolineare che nel caso di quello umbro tutte le societā hanno giā versato interamente i soldi per l'iscrizione. Un particolare di non poco conto sul quale non potrā sorvolare la Lega Nazionale Dilettanti nell'esaminare le istanze dei presidenti umbri.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
12a di campionato, 22/11/2020
Ternana - Teramo 3 - 0