La bella notizia riguarda la WOLF THUNDER, nuova di zecca, con la quale Michele Fattorini finirà il Campionato Italiano Sport Prototipi, a disposizione del pilota orvietano dalla tappa di Vallelunga, che seguirà quella a Imola, domenica prossima. La decisione dell’ Ascari Driver Academy, team per il quale gareggia Fattorini, è stata accolta con favore dal pilota che non ha avuto alcun problema nell’accettare la proposta di condividere la Wolf con Tony Mastroberardino nella tre giorni sule rive del Santerno. La soluzione è prevista dal Regolamento del Campionato. Gara 1 e 2 fanno classifica a se, con la possibilità di iscrivere due piloti con la stessa vettura. Mastroberardino, professionista e pilota gentleman, non è nuovo a condividere la macchina. Lo ha già fatto nel 2019, sempre nel CISP, alternandosi con il figlio Valerio. Per Fattorini, sfortunato a Gubbio con l’Osella FA 30, è l’occasione giusta per confrontarsi con un pilota esperto, sulla stessa macchina e progredire nell’affiatamento con la Wolf Thunder e trovarsi preparato per la gara di Vallelunga. La tre giorni imolese, sul selettivo autodromo intitolato a Enzo e Dino Ferrari, prevede due turni di prove libere, venerdì alle 11.00 e alle 15.10, prove ufficiali e gara 1 sabato alle 10.45 e alle 16.55, gara 2 domenica alle12.25.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE