La quinta edizione del torneo Open femminile da 5.000 euro, valida per l’assegnazione del Trofeo Morato, e organizzata dal Tc Lendinara va in archivio fra gli applausi.
La manifestazione ha mantenuto le tradizioni degli scorsi anni confermando l’altissimo valore delle giocatrici partecipanti e inserendosi fra i migliori tornei open femminili d’Italia, sia per montepremi, sia per aver dato ospitalità completa a tutte le giocatrici che hanno raggiunto i quarti di finale. Quest’anno poi in semifinale c’erano due atlete straniere con classifica mondiale entrambe intorno alla duecentesima posizione e classifica italiana 1.5; inoltre c’è stata la presenza anche della campionessa Italiana under 16 dello scorso anno Beatrice Ricci e di una promettente giocatrice Slovena under 18 Pia Lovric che ha disputato un grandissimo torneo. Ci sono state atlete in rappresentanza di molte regioni italiane, dalla Puglia alla Sardegna, ma anche Umbria, Lazio, Campania, Toscana, Piemonte, Lombardia, Friuli, Alto Adige, Trentino, Emilia Romagna e Veneto.

Alla fine si è aggiudicata la vittoria Angelica Raggi (a destra nella foto), 2.2 del Circolo Canottieri Aniene di Roma, giocando un tennis ad alto livello. Dapprima ha vinto in semifinale contro la bulgara Elitsa Kostova 1.5 e attuale 212 al mondo per 75 62 e poi in finale l’ungherese Reka Jani anche lei 1.5 tesserata con il Circolo Tennis Beinasco e attuale 207 al mondo per 63 64.

Seppur giocata in notturna la finale arbitrata da Luigi Teti è stata seguita da un pubblico molto numeroso, ci sono state circa 300 persone sparse intorno a tutto il campo di gioco ma tutte con il rispetto delle distanze di sicurezza anti covid.

Giudice arbitro Andrea Viaro mentre della manifestazione è stato lo storico presidente del circolo Franco Crivellaro. Da elogiare l’ungherese subito dopo aver perso l’incontro di finale che ha rivolto alla sua avversaria frasi di complimenti sinceri per l’ottimo match giocato e vinto meritatamente.

Da evidenziare poi che le due giocatrici Kostova e Jani sono già partite per Parigi dove saranno impegnate nei prossimi giorni nei turni di qualificazione del Roland Garros. Dopo Anastasia Grymalska nel 2016, Alberta Brianti nel 2017, nel 2018 Anna Floris nel singolare e Brianti/Floris nel doppio, ancora Grymalska del 2019, ora si aggiunge nel 2020 Angelica Raggi nell’albo d’oro del torneo di questa fantastica manifestazione.

Fonte: Federtennis.it

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
6a di campionato, 21/10/2020
Catania - Ternana 1 - 3
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3