Il Tabellino

FUTSAL TERNANA - GROTTACCIA 6-2 (p.t. 2-2)

Futsal Ternana: Fagotti, Costantini, Almadori, Amarchande, Soares. A disp.: Kurokawa, Matticari, Gabbrielli, Capotosti (cap.), De Michelis, Persichetti, Pandolfi. All.: Federico Pellegrini

Grottaccia: Pacetti, Jimenez, Panella, Carancini, Pasqui. A disp.: Bellagamba, Del Bianco A., Fufi, Nuredini, Barigelli, Calcatelli, Caprita. All.: Marco Vagnarelli

Marcatori: Pasqui, Barigelli (Grottaccia), De Michelis (2) (F.Ternana) Matticari (2), Almadori, Soares (Ternana)

Arbitri: Salvatore Palumbo di Pistoia e Riccardo Turini di Pontedera. Cronometrista: Valerio Domenici di Terni

Ammoniti: De Michelis (F.Ternana), Fufi (Grottaccia)

La squadra rossoverde vince ma non in modo brillante come si prevedeva in considerazione dell’ultima posizione in classifica occupata dalla squadra avversaria, il Grottaccia a cui vanno i meriti per aver lottato fino in fondo nonostante il risultato pesante.
Addirittura il Grottaccia nelle fasi iniziali del match si portava sul 2-0 grazie ai gol di Pasqui e Barigelli con la Ternana rimasta con la testa negli spogliatoi. E’vero che mancavano due giocatori come Capotosti e Paolucci, rispettivamente infortunato e squalificato, ma era troppo confusa, disordinata la manovra della formazione di Pellegrini, visibilmente contrariato per la prestazione della sua squadra. L’innesto in campo del giovane Matticari, ottima la sua partita con due gol al suo attivo, e la capacità realizzativa di De Michelis portavano la squadra rossoverde sul pari prima della fine del primo tempo.

Nella ripresa i rossoverdi scendevano in campo con un altro piglio e riuscivano ad addomesticare la combattiva squadra di Cingoli che, però, non rinunciava a lottare fino al termine. Decisive nella ripresa la doppietta di Matticari, il gol di Almadori e quello del portoghese Soares che deve ancora inserirsi, però, negli schemi che vuole Pellegrini.
Ed è proprio il tecnico ad esprimere la sua contrarietà per una prestazione da dimenticare.
“Mi prendo il risultato, tra l’altro troppo penalizzante per la squadra ospite, ma non sono assolutamente soddisfatto della prestazione. Avevo fatto presente ai ragazzi le difficoltà che presentano gli incontri con le ultime della classe ma evidentemente non mi sono spiegato nel migliore dei modi. Meno male che dopo un primo tempo scadente siamo rientrati in campo con un altro spirito e la differenza si è vista. Devo fare i complimenti ai ragazzi del Grottaccia e al loro allenatore perché questa sera ci hanno messo in difficoltà”.
Da segnalare che il gruppo del Grottaccia, giocatori e dirigenti a fine partita, prima di partire per il ritorno a casa, hanno fatto la pulizia degli spogliatoi e per questo hanno ricevuto i ringraziamenti della società rossoverde. Ultimi in classifica ma primi in fair play.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
35a di campionato, 11/4/2021
Turris - Ternana 0 - 1