Il Tabellino

MONTESICURO TRE COLLI - TERNANA FUTSAL 2-3 (p.t. 1-1)

Montesicuro Tre Colli: Dionisi, Fernandes, Gomez, Da Rocha, Quinellato. A disp.: Ferrucci, Carnevali, Eusebi, Giordano, Capitanelli, Ferraresi, Del Castillo. All.: Valentino Foroni

Futsal Ternana: Fagotti, Capotosti (cap.), Almadori, Amarchande, Paolucci. A disp.: Kurokawa, Matticari, Barroso, Costantini, Gabbrielli, Tirana Kim, Canestrini. All.: Federico Pellegrini

Marcatori: Almadori (F.Ternana), Da Rocha (M.Tre Colli), Barroso (Futsal Ternana ), Matticari (F.Ternana), Quinellato (M. Tre Colli).

Arbitri: Massimiliano Modica di Roma2 e Antonio Serra di Tivoli

Cronometrista: Alessandro Susino di Fermo

Ammoniti: Quinellato, Giordano, Carnevali, Fernandes (M.Tre Colli), Pellegrini (F.Ternana)

Altra vittoria per la squadra di Pellegrini che nonostante le assenze di De Michelis, squalificato, e di Costantini, infortunato, continua a stupire con dei risultati eccellenti, frutto di vere e proprie imprese. Tra l’altro pochi minuti dopo l’inizio del match altra tegola si è abbattuta su Pellegrini ovvero lo stiramento di Daniele Paolucci, costretto ad uscire definitivamente dal terreno di gioco.
La partita era iniziata molto bene per i rossoverdi che andavano in vantaggio con un gol del generoso Almadori e solo a metà primo tempo i locali riuscivano a pareggiare con un gol di Da Rocha. Primo tempo sostanzialmente equilibrato terminato sul punteggio di parità.
Nella ripresa l’uno-due della squadra rossoverde con il nuovo arrivato, Barroso, e con il giovane Matticari che di settimana in settimana evidenzia tutto il suo valore e la sua utilità per il complesso di Pellegrini.
Finale sofferto con il portiere di movimento per i locali che riescono, cosa davvero rara perché non subisce gol la squadra rossoverde solitamente con il portiere di movimento avversario, a realizzare con Quinotto. 3-2 e finale soffertissimo, ma i ragazzi reggono l’urto dei locali e si portano a casa una vittoria meritata.

“Questi ragazzi, ha detto Pellegrini, non finiscono più di stupirmi. Con il cuore stanno superando tutte le avversità che ci capitano, e non sono poche, ma riescono a superarle con tanto sacrificio e voglia di dimostrare il loro valore. Bravi tutti. Credetemi, sono commoventi”.

Da segnalare l’esordio di Israel Caro Barroso Illy (nella foto), 22 anni, spagnolo che era in forza alle “ Aquile di Molfetta “. Barroso ha preso il posto lasciato libero da Soares, ceduto al Faventia calcio a 5.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
35a di campionato, 11/4/2021
Turris - Ternana 0 - 1