Il Tabellino

CASTIGLIONE DEL LAGO - NARNESE 1-2

CASTIGLIONE DEL LAGO: Rossi, Patrignani, Silvestri, Baldoni (38'st Magionami), Lignani, Meoni, Pelliccia (17'st Poli), Galeotti, Bianconi, Miccio, Braccalenti. A disp.: Kikkri, Peverini, Convito, Nappo, Ceccarelli, Sacco. All. Vicarelli

NARNESE: Cunzi, Gaggiotti (34'pt Cissokho) (23'st Mora), Pinsaglia, Cori, Ponti, Annibaldi, Grifoni N., Petrini, Bagnato, Rocchi, Zhar. A disp.: Squadroni, Filipponi, Grifoni P., Latini, Proietti, Leonardi, Raggi. All. Sabatini

ARBITRO: Trotta di Foligno (Innocenzi-Cenci)

MARCATORI: 2'pt Zhar (N), 8'pt Bagnato (N), 9'st Braccalenti rig. (C)

Espulso: 34'st Leonardi (N) dalla panchina

Ammoniti: Grifoni N., Cori (N), Braccalenti, Magionami (C)

Due gol nel giro di otto minuti e partita incanalata sui binari giusti fin dall'inizio per la squadra allenata da Marco Sabatini, che si scrolla di dosso anche la terza in classifica e si avvia verso l'importantissima sfida del Muzi, di mercoledì con la super Orvietana di questo avvio di campionato (8 vittorie su 8).

Partita sbloccata dai rossoblù dopo meno di 120 secondi con Ayoub Zhar, bravo a finalizzare un'azione personale originata da un lancio di Annibaldi, con un tiro potente dopo aver saltato Patrignani. Sei minuti dopo il raddoppio, con un'azione partita da una rimessa laterale di Gaggiotti con palla a Rocchi, che ha coperto molto bene la sfera e ha servito Bagnato: tiro al volo e pallone nell'angolino fuori dalla portata di Rossi. Un micidiale uno-due che ha stordito i padroni di casa, che si sono resi pericolosi alla mezz'ora con Braccalenti. Opportunità però disinnescata da una bella parata di Cunzi, che toglieva la palla dall'incrocio. Sfortunato poi Gaggiotti, costretto 4 minuti dopo a lasciare il terreno di gioco per infortunio sostituito da Cissokho.

In avvio di ripresa, proprio un'entrata in ritardo di Cissokho su Braccalenti ha originato l'episodio che ha riaperto la partita con la giusta concessione del calcio di rigore alla squadra di Vicarelli. Lo stesso Braccalenti ha trasformato il penalty, spiazzando Cunzi. Al 12' però di nuovo pericolosa la Narnese con un tiro di sinistro di Zhar parato da Rossi. Il portiere dei castiglionesi veniva superato al 15' da un colpo di testa di Rocchi (cross di Zhar), ma veniva salvato dalla traversa. Nell'ultima mezz'ora gioco spezzettato, solo mischie sui calci piazzati e nessuna occasione di rilievo con Cunzi che non veniva impegnato fino al triplice fischio dell'arbitro Trotta.

Ora sono 4 i punti di vantaggio della Narnese sulle terze in classifica (Castiglione del Lago, Lama, Branca e Gualdo Casacastalda), i rossoblù mercoledì, nel turno infrasettimanale, avranno l'ingrato compito di riaprire il campionato cercando di fermare la fuga dell'Orvietana che ha 6 punti di vantaggio e un giorno in più di riposo avendo giocato e vinto ieri a San Sisto.

Foto di Antonella Silveri

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Orvietana 78 34
Lama 69 34
Narnese 68 34
Ellera 65 34
Pontevalleceppi 56 34
Sansepolcro 49 34
Nestor 48 34
Massa Martana 45 34
San Sisto 44 34
Castiglione Lago 43 34
Olympia Thyrus 42 34
Branca 41 34
Bastia 40 34
Angelana 37 34
Ducato Spoleto 35 34
Castel del Piano 33 34
Gualdo Casac. 20 34
F. Assisi Subasio 19 34

ULTIME GARE DISPUTATE