Il Tabellino

SPORTING TERNI - TIBER 3-4

SPORTING TERNI: Caselunghe, Nori, Astolfi, Fonzoli, Accorroni (26'st Crocetti), Manetti (47'st Brogelli), Benedetti (44'st Capoccia), Borrello G., Bordoni, Fenici (35'st Quadrini), Cirillo. A disp.: Bifolco, Trabuio, Parisi, Isidori, Genovasi. All. Borrello R.

TIBER: Calistroni, Oreto, Scalabrini, Pero Nullo (19'st Federici), Vetrugno, De Lucia, Bordacchini (32'st Pacalau), Seghetti, Menghella (43'st Cerquaglia), Pal (37'st Pecciarelli), Cruciani. A disp.: Canneori, Braganse, Mascetti. All. Filoia

ARBITRO: Passagrilli di Perugia

MARCATORI: 11'pt Menghella (T), 16'pt Bordoni rig. (S), 28'pt Cruciani (T), 45'pt Accorroni aut. (T), 8'st Fenici (S), 12'st Borrello (S), 23'st Oreto (T)

Nel match clou della quartultima giornata tanti gol ed emozioni. Al Mirko Fabrizi di Gabelletta la Tiber, terza in classifica, ha sconfitto per 4-3 la capolista Sporting Terni. La squadra di Fratta Todina accorcia a -6, ma soprattutto si porta a -4 la Real Avigliano che, tra le mura amiche, ha battuto l'Olimpia Pantalla per 2-1.

La formazione di Roberto Borrello ha sprecato una buona opportunità per avvicinarsi all'obiettivo del salto in Promozione. Dopo 11' ospiti in vantaggio con un tiro dal limite di Menghella: palla calciata di destro, palo interno e rete. Reazione dello Sporting con Bordoni che sotto misura alzava sopra la traversa al 13'. Al quarto d'ora arrivava il pareggio, un difensore della Tiberis in area nel tentativo di calciare via il pallone colpiva Borrello e l'arbitro fischiava il calcio di rigore, trasformato dopo le vibranti proteste degli ospiti da Bordoni. I padroni di casa continuavano a spingere e al 21' aveva una buona occasione Borrello, ma la conclusione di destro veniva parata bene da Calistroni. Due minuti dopo altra opportunità per Bordoni, a pochi metri respinta di un difensore con una mano e poi palla in corner. Stavolta tante proteste dello Sporting, ma il direttore di gara, forse non sentendosi di concedere un secondo penalty, diceva di no. Bene lo Sporting nella manovra, ma tanti rischi sulle ripartenze degli uomini di Filoia che al 28' sorprendevano ancora la difesa avversaria con Cruciani che insaccava dalla destra sotto la traversa. Nori e compagni continuavano ad attaccare a testa bassa e al 33' andavano a un passo dal pari con Cirillo, ancor più vicini al 37' con la parata di Calistroni che si salvava su una palla che gli sbucava davanti dopo un velo di Bordoni e poi salvataggi in serie in una mischia incredibile. Al 45' altra doccia fredda per i locali, il tiro di Seghetti trovava lo stinco di Accorroni e la deviazione spiazzava Caselunghe.

Sotto 1-3 all'intervallo lo Sporting Terni tornava in campo determinato a rimontare. Cosa che si completava nel giro di 12 minuti. Prima Fenici accorciava all'8' direttamente su calcio di punizione e poi su un'azione di Cirillo sulla palla stoppata in area da un difensore Borrello di piatto destro la piazzava sull'angolo più lontano fuori dalla portata del portiere. Tutto risolto per la squadra di casa? Neanche per sogno perché lo Sporting vanificava l'impresa di rimontare il doppio svantaggio al 23' su un calcio d'angolo. Difesa troppo distratta e Caselunghe dopo una respinta su un tiro da pochi metri doveva arrendersi sulla zampata vincente del difensore Oreto. Un colpo tremendo al quale i ternani reagivano al 29' con un tiro di Bordoni parato dal portiere che poi salvava il risultato al 42' su una punizione di Cirillo. Al 90' Cruciani di testa poteva chiudere definitivamente i conti, ma sfiorava il palo. Al 51' nell'ultimo dei 6 minuti di recupero il colpo di testa di Fonzoli veniva neutralizzato da Calistroni.

Domenica prossima, terzultimo turno, con lo Sporting Terni che dovrà affrontare in trasferta l'Ortana, compagine in corsa per un posto nella griglia playoff.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Prima Categoria
Squadra Pt G
Sporting Terni 63 30
Real Avigliano 61 30
Tiber 56 30
Fabro 52 30
Sangemini Sport 49 30
Lugnano T. 47 30
Ortana 46 30
Olimpia Pantalla 44 30
Fanello Calcio Orvieto 38 30
Del Nera 35 30
Ciconia 33 30
Pro Ficulle 32 30
Giovanili Todi 28 30
Castello 27 30
Orvieto F.C. 22 30
Accademia Calcio Terni 20 30

ULTIME GARE DISPUTATE