Il capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale, Federico Pasculli, ha presentato un accesso agli atti per verificare le condizioni dello stadio Libero Liberati e ha pubblicato sulla propria pagina facebook il certificato di idoneitÓ statica risalente al 16 settembre del 2016. Come riporta calcioternano.it si tratta di un documento rilasciato da un tecnico abilitato del Comune che attesta la soliditÓ e la resistenza della struttura portante di un edificio.

A margine il consigliere pentastellato ha poi allegato una riflessione: "Solo due anni e l'idoneitÓ statica del Liberati andrÓ a scadere. Finiamo la consiliatura senza avere una risposta chiara sul futuro del nuovo stadio e con questa unica certezza". Lo stadio Liberati, inaugurato nel 1969, ha oltre cinquant'anni di onorato servizio e nonostante i molteplici interventi di restyling non pu˛ che soffrire di un comprensibile quanto evidente logorio.

In attesa di capire se sarÓ possibile o meno realizzare il nuovo impianto nell'ambito della Legge Stadi e, come previsto dalla Ternana, nel progetto abbinato alla clinica, bisogna ricordare che l'impianto di proprietÓ comunale Ŕ in uso alla Ternana Calcio in virt¨ della convenzione di utilizzo firmata a giugno dello scorso anno che prevede la proroga della vecchia concessione fino al 2023-2024 con nuove condizioni dettate anche da quanto stabilito nel decreto rilancio, successivo alla crisi dell'emergenza sanitaria del Covid, che ha permesso un riequilibrio dei costi come ad esempio nessun canone di affitto.

Sono quindi spariti i 10 mila euro annui del precedente accordo, cosý come non Ŕ pi¨ la Ternana ad accollarsi tutte le spese ma solo quelle di manutenzione ordinaria, mentre quelle di manutenzione straordinaria non dovranno superare i 20 mila euro all'anno pi¨ Iva in quanto il resto sarÓ a carico del Comune.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Frosinone 80 38
Genoa 73 38
Bari 65 38
Cagliari 60 38
Parma 60 38
Sudtirol 58 38
Reggina 50 38
Venezia 49 38
Palermo 49 38
Modena 48 38
Pisa 47 38
Como 47 38
Ascoli 47 38
Cittadella 43 38
Ternana 43 38
Brescia 40 38
Cosenza 40 38
Perugia 39 38
Spal 38 38
Benevento 35 38

ULTIME GARE DISPUTATE