La Pro Ficulle è davvero ad un passo dalla chiusura del cerchio. Gli ultimi arrivati si chiamano Fabio Giustiniani e Mattia Leonardi (nella foto), entrambi giovanissimi, tutti e due con una buona scuola alle spalle, ambedue difensori di buona duttilità e, soprattutto, nati e residenti nell’Alto Orvietano. Che era un po’ il primo punto del progetto, dov’era indicata la necessità di rivolgersi, in primis, al mercato locale, onde consentire a Valentino Baldini di avere sempre disponibili tutti i giocatori per le sedute settimanali. E’ finito il tempo di prendere tesserati di un certo valore, ma disponibili una sola volta a settimana, oltre la domenica, si va verso la ricomposizione di un gruppo in cui il senso di appartenenza potrebbe fare la differenza. Almeno questo si augurano i dirigenti, che non vedono l’ora che giunga il giorno dell’inizio anche per una verifica circa la bontà delle scelte effettuate. Adesso, come nei migliori spettacoli con giochi pirotecnici, si attende soltanto il gran finale. Perché, di là dalle belle parole, gli 007 della Pro Ficulle sono ancora tutti al pezzo, alla ricerca di una punta che faccia la differenza.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Prima Categoria
Squadra Pt G
Amerina 64 30
4 Castelli V. 54 30
BM8 Spoleto 52 30
Superga 48 51 30
AMC 98 49 30
Guardea 49 30
Terni Est 43 30
Real Avigliano 41 30
Norcia 41 30
Colonia 37 30
Sangemini 37 30
Lugnano T. 32 30
Del Nera 30 30
Arrone 29 30
GS Alviano 26 30
Strettura 87 18 30

ULTIME GARE DISPUTATE