Un anno dopo il rilancio in grande stile dell'impianto dopo anni di abbandono, il grande Football Americano si ritrova di nuovo al "Vince Lombardi" di Castel Giorgio, vicino ad Orvieto.

Tra oggi e domani, nel primo stadio italiano di Football Americano (sede del Campionato Europeo del 1983 vinto dalla Nazionale Italiana) va in scena l'All Star Game con Alessio Limongelli, coach ternano degli Steelers, in veste di selezionatore della South Conference ed i gialloneri Lattanzi e Baiocco che scenderanno in campo.

L’impianto orvietano, intitolato allo storico coach dei Greenbay Packers, è anche il primo campo per questo sport in Europa. Sede nel 1980 del primo Campionato Italiano e della prima partita della Nazionale Italiana (vittoria della Germania Ovest 12-0) nonchè appunto del Campionato Europeo del 1983 vinto proprio dall'Italia, lo stadio ha ripreso a vivere un anno fa dopo anni di abbandono, grazie anche all'impegno in prima persona proprio degli Steelers.

Due giorni di grande football con il clou rappresentato dall'All Star Game fra le due selezioni di conference di Terza Divisione e la South Conference a matrice umbra con giocatori di Steelers e Grifoni. Sarà anche l’occasione per l’inaugurazione del Museo del football Americano allestito al Comune di Castel Giorgio dove verranno esposte le foto e i nomi dei primi 10 atleti e dirigenti del nostro football inseriti nella Hall of Fame. Domenica in campo le squadre over 45 e il primo dei tre Bowl previsti per la categoria Master nel 2017. Il clou in serata con l’amichevole tra la Nazionale italiana femminile e la squadra polacca delle Warsaw Sirens.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
15a di campionato, 18/11/2017
Foggia - Ternana 1 - 1
Eccellenza
11a di campionato, 19/11/2017
Narnese - San Sisto 0 - 0
Castel del Piano - Orvietana 2 - 2
Promozione gir. B
11a di campionato, 19/11/2017
San Venanzo - Viole 2 - 1
Olympia Thyrus - Oratorio SG Bosco 0 - 0
Ducato - Giove 2 - 0
Campitello - Assisi 0 - 1
Atletico Orte - Montefranco 1 - 1