Lunedì 7 agosto 2017, inizia la seconda stagione in Prima Categoria del nuovo Guardea. C'è chi arriva e chi resta, c'è chi guarda avanti senza mai voltarsi indietro e vuole raggiungere l'obiettivo con la maglia rosso blu addosso... Questo è il nostro capitano ormai un leader a Guardea: Matteo Luzi.

Inizia una nuova stagione, quali sono le sensazioni e cosa ti aspetti?

"Dopo l’anno scorso, il primo obiettivo è ottenere il prima possibile la salvezza, ma visto gli innesti e gli sforzi della società è innegabile che dobbiamo ambire a posizioni di classifica più alte. Come sempre sarà il campo a dire quale posizione ci meritiamo".

Per te che sei da molto tempo con gli stessi colori, cosa provi ad indossare questa maglia per lo più con la fascia da capitano?

"Fare il capitano è un ruolo importante e di responsabilità che mi sono assunto con piacere e serietà e sono lusingato per la fiducia che i mister mi danno. Quest’anno, se tutto andrà per il meglio, festeggerò le 300 presenze con questi colori. In altre occasioni ho detto che sono innamorato di questa squadra e per me è come essere a casa e quello che si prova entrando in campo per questi colori mi da una scarica di adrenalina indescrivibile".

Un nuovo mister e diversi innesti, da veterano di questa società quali sono le tue indicazioni?

"Innanzitutto è stato fondamentale mantenere il blocco dell'anno scorso, senza giocatori che ormai conoscono l’ambiente sarebbe più difficile iniziare la stagione. Gli innesti sono tutti ragazzi che la categoria la conoscono benissimo e tutti di valore che ci permetteranno di riscattarci da un anno difficile come quello appena passato. Il consiglio che posso dare è lavorare sodo, creare un gruppo solido, creare una mentalità vincente e remare tutti verso lo stesso obiettivo; avere uno spogliatoio unito e sereno a fine anno farà la differenza. Sono sicuro che mister Paviglianiti, con cui ho già creato un bel rapporto, saprà dare le motivazioni necessarie per ottenere il massimo da tutti".

Lancia un appello ai sostenitori, anche in vista dell'imminente nuova campagna...

"Quest´anno, spesso e volentieri abbiamo sentito l´affetto dei nostri tifosi che ci hanno regalato una spinta in più per affrontare ogni partita. Loro sono uno stimolo ed per questo che mi auguro che il loro apporto accresca ancora. Spero di vedere le gradinate sempre più piene di bambini e famiglie di Guardea, il calcio deve cercare di unire un piccolo paese come il nostro e noi giocatori ci impegneremo per questo".

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Prima Categoria
Squadra Pt G
Tiber 26 11
Romeo Menti 24 11
Pro Ficulle 21 11
Guardea 19 11
Todi 18 10
Castello 18 11
Real Avigliano 16 11
Lugnano T. 16 11
Via Larga Marsciano 14 10
Colonia 13 11
Ammeto 12 11
Del Nera 12 11
Sangemini Sport 10 11
Real S. Orsola 9 10
N. Attiglianese 7 11
Olimpia Pantalla 4 10

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
12a di campionato, 18/11/2018
Imolese - Ternana 0 - 0
Eccellenza
11a di campionato, 18/11/2018
Orvietana - Foligno 2 - 1
Narnese - Assisi Subasio 3 - 0
Promozione gir. B
11a di campionato, 18/11/2018
Viole - Terni Est Soccer School 2 - 1
San Venanzo - Amerina 1 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello Torre 3 - 0
Nestor - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Giove 4 - 1
Campitello - N. Gualdo Bastardo 1 - 2
AMC 98 - Gualdo Casac. 0 - 2