Tempo di elezioni al Panathlon Club di Terni. Scaduti i due previsti mandati del Past President Massimo Carignani, l’Assemblea Generale dei Soci del 19 gennaio ha eletto il suo successore Benito Montesi, noto sportivo ternano, particolarmente degli sport della pallavolo e del canottaggio.

Il Panathlon International è un organismo presente in 4 Continenti ed è nato a Venezia il 12 giugno 1951 estendendosi in Italia compreso Terni con il locale Club fondato il 14 gennaio 1963, 55 anni fa. Montesi ne è l’11° Presidente.
Il nome “Panathlon” deriva dal greco Pan (tutto) e Athlon (sport) ed il proprio motto è “Ludis Jungit”, unendo le genti attraverso lo sport! E’ una libera associazione, senza scopo di lucro, con propria personalità giuridica, con assoluto spirito di servizio ed inserita nell’ambito del CONI come “Associazione benemerita”,

Lo scopo di tale organizzazione è quello della affermazione dell’ideale sportivo e dei suoi valori morali e culturali, quale strumento di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra gli uomini ed i popoli. Favorisce l’amicizia tra tutti i panathleti e quanti operano nella vita sportiva. Persegue l’etica della responsabilità alla solidarietà ed al Fair-Play quale elemento della cultura degli uomini e dei popoli.

I panathleti del Club di Terni si riuniscono mensilmente in conviviali per trattare dei propri principi fondanti insieme a personalità che sono portatori di tali principi nella loro vita sportiva e non, nonché si dedicano al mondo dello sport attivo con vari tipi di sostegni ed alla scuola quale contenitore ove sviluppare gli stessi principi, particolarmente quello del Fair-Play riferito anche ai propri genitori. Nell’ambito della solidarietà, sviluppa iniziative coinvolgenti strati sociali meno fortunati come i malati, i detenuti ed altre categorie disadattate. Provvede abche ad eleggere annualmente “lo sportivo ternano dell’anno”, nonché giovani atleti particolarmente distintisi.

Il Direttivo del Club del 29 gennaio ha anche assegnato le cariche sociali con la nomina del Vice Presidente nella persona di Mario Giangiuli, del Segretario Maurizio Catanzani, del Tesoriere Supino Cercarelli, del Cerimoniere Carlo Pezzanera, confermando i Consiglieri eletti Mauro De Angelis, Gianni Fabrizi, Leandro Ottavi e Paolo Spaccatini, unitamente ai Revisore dei Conti Dino Ciommei (Presidente), Angelo Cinaglia e Maurizio Torchio, con i Probiviri Andrea Colacci (Presidente), Vuncenzo Bizzoni e Alberto Raminelli. Alla prima riunione del Direttivo, oltre a tracciare le linee programmatiche del 2018, si è nominata anche la Commissione Soci formata da Paolo Spaccatini, Flavia Chitarrini e Gianni Fabrizi.
Il prossimo giovedì 15, presso il Garden Hotel, la prima conviviale con il passaggio della tradizionale campana da Massimo Carignani a Benito Montesi.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
42a di campionato, 18/5/2018
Ternana - Avellino 1 - 2