Il Tabellino

ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO – DUCATO 0-3

ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO: Mancini (1’st Conti), Martone, Argenti, Astolfi (1’st Petrioli), Cardinali, Accorroni (1’st Roux), Borrello, Buono, Gadji, Xeka (10’st Carusone), Nori. A disp.: Brunetti, Zomparelli, Perni. All. Porrazzini.

DUCATO: Mariani, Sbardellati, Pazzogna, Quaglietti, Arcangeli, Raspa, Moretti (40’st Falzone), Piantoni (40’st Rossi), Kola (47’st Pontani), Tomassoni (44’st Ammenti), Paci (20’st Settimi). A disp.: Cimarelli, Toppo. All. Ricci.

ARBITRO: Batini di Foligno

MARCATORI: 17’pt Tomassoni rig., 24’pt Moretti, 38’st Kola

Ammoniti: Astolfi, Cardinali, Borrello, Gadji, Nori; Arcangeli, Raspa.

La punizione probabilmente è troppo severa per la San Giovanni Bosco che alla fine si piega alla seconda forza del torneo per 0-3. Al Mirko Fabrizi di Gabelletta è arrivato l'avversario peggiore per i gialloblu', una Ducato in salute galvanizzata dal successo sulla corazzata Foligno.

Dopo 2 minuti ospiti subito pericolosi con un passaggio filtrante in area per Kola fermato alla disperata in angolo da un difensore. Al 15’ ancora Kola non trovava la deviazione su un invitante pallone messo dentro da Moretti autore di una bella azione personale sulla destra del fronte d'attacco. Il bomber della Ducato trovava però poi un calcio di rigore forse concesso in maniera un po' generosa da Batini di Foligno. L'attaccante lasciava poi il compito della trasformazione a Tomassoni che faceva centro. La reazione della San Giovanni si vedeva al 19’ con un tiro alto di Buono. Cinque minuti dopo il raddoppio della squadra di Fausto Ricci. Azione personale di Andrea Moretti, un classe '98 molto interessante, scambio con Tomassoni e diagonale vincente. L'Oratorio si rivedeva al 34' con un colpo di testa di Gadji che avrebbe meritato maggior fortuna. In chiusura di tempo era la Ducato ad andare vicina al tris al 43' con una sventola dalla distanza del difensore Sbardellati che colpiva in pieno la traversa.

Il secondo tempo si apriva con tre sostituzioni operate da Porrazzini. Al 12' Petrioli, uno dei nuovi entrati, andava via sulla sinistra e crossava in corsa un buon pallone che Nori non riusciva a deviare nello specchio della porta di Mariani. Partita più equilibrata ma l'Oratorio non riusciva ad impensierire, nonostante il grande impegno, la retroguardia avversaria. Gadji finiva sempre nella morsa della coppia centrale Arcangeli-Raspa. Così si arrivava al 38' con i padroni di casa sbilanciati infilati senza pietà da Kola per lo 0-3 definitivo. Tra le tante sostituzioni c'era il tempo di vedere poi una conclusione di Buono deviata in corner da Mariani (40') ed un tiro di Nori che sfiorava subito dopo il palo. Domenica prossima sfida salvezza a Todi per Cardinali e compagni, tornati adesso in zona play out. Ma la salvezza diretta è solo ad un punto di distanza.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Foligno 80 30
Ducato 67 30
San Venanzo 47 30
Viole 44 30
Giove 44 30
N. Gualdo Bastardo 39 30
Nestor 38 30
Assisi 38 30
Atletico Orte 38 30
Montefranco 37 30
Campitello 37 30
Todi 36 30
Clitunno 36 30
Olympia Thyrus 33 30
Oratorio SG Bosco 29 30
Cascia 16 30

ULTIME GARE DISPUTATE