Dietro alle prime squadre c’è un settore giovanile che cresce e prolifera dando attenzione a tutti i suoi ragazzi, partendo dalla posizione più arretrata: il portiere. E’ per questo che la società del presidente Roberto Lorenzotti si è messa nelle mani esperte di Carlo Duranti, che cura tutto il settore della preparazione dei giovani 16 portieri. “Abbiamo iniziato la nostra specifica attività a Settembre – commenta mister Duranti cominciando a lavorare con i portieri più grandi, poi nel corso dell’anno si sono aggiunti i piccoli, che hanno subito risposto alla grande, e alla fine siamo andati a formare un gruppo davvero numeroso. Ovvio è che alcuni dei più giovani sono ancora in fase ‘embrionale’ e devono scoprire la propria collocazione sportiva, ma sono sicuro che comunque l’esperienza che hanno accumulato quest’anno varrà per la loro formazione motoria generale”.

Una proposta di allenamento, che quindi si è affacciata anche ai più piccoli, nonostante le difficoltà dell’età.

“Le attività proposte nelle sedute hanno sempre riguardato aspetti ludico-tecnico-coordinativi, consoni all’età dei ragazzi –continua Duranti - con i più grandi, gli allenamenti hanno sollecitato oltre alle qualità tecniche coordinative e fisiche anche aspetti non meno importanti, quelli prettamente concernenti il ruolo, quali le situazioni emozionali e psicologiche e l’utilizzazione della videoanalisi come momento di crescita e di confronto con se stessi e con gli altri. Inoltre, posso ritenermi soddisfatto in quanto il rapporto con gli allenatori, istruttori ed istruttrici delle squadre di appartenenza dei portieri è stato estremamente proficuo con continui feedback sui giovani numeri 1, da considerare anche i buoni consigli sulla strutturazione delle sedute che sono venuti dallo scambio di esperienze con il responsabile di zona del Parma Calcio mister Marian Ciobanu”.

Merito anche della società che ha creduto nel progetto dei giovani portieri…

“La società ha investito molto in termini di attrezzature specifiche per l’allenamento formativo di qualità, che andranno potenziate. In tale ottica va visto anche il rifacimento del fondo in sintetico del campo sportivo di Sferracavallo (avere un fondo morbido sul quale allenarsi per la natura del nostro ruolo è determinante ). Sappiamo che l’Amministrazione Comunale si sta impegnando per dare avvio ai lavori e in Essa riponiamo le nostri migliori aspettative”.

Ora all’orizzonte c’è un grande progetto…

“Disponendo di strutture all’avanguardia e con la collaborazione delle Società limitrofe che già ci hanno supportato quest’anno, quali Castiglione in Teverina, Castegiorgio, e Lubriano stiamo valutando la fattibilità di costituire con molta umiltà un centro di addestramento e allenamento portieri aperto a coloro che non dispongono di istruttori specifici.

Per ultimo i ringraziamenti.

“Doverosi agli ‘uomini della segreteria, logistica e di campo’ Gaetano Politella, Roberto Palladino, Gianfranco Cencioni e Paradiso Fabrizio, senza i quali ogni programmazione e idea sarebbe stata vana”.

Tutti i giovani portieri dell’Orvieto FC: Daniele Borrello (2003); Axel Magistrato (2004); Riccardo Cintio (2005); Nicola Polegri (2005); Emanuele Rossi (2005); Gabriele Tafani (2005); Francesco Graziani (2006); Edoardo Ronconi (2006); Riccardo Cavalloro (2007); David Caiello (2008); Riccardo Di Serio (2008); Gabriel Laca (2009); Giorgio Moscetti (2010); Nicola Neri (2010); Riccardo Pedichini (2011); Matias Volpini (2011)

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
7a di campionato, 17/10/2018
Ternana - Albinoleffe 1 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 14/10/2018
Pontevalleceppi - Orvietana 3 - 0
Sansepolcro - Narnese 1 - 1
Promozione gir. B
6a di campionato, 14/10/2018
Terni Est Soccer School - Campitello 0 - 1
San Venanzo - AMC 98 2 - 0
Olympia Thyrus - Nestor 1 - 1
Giove - Gualdo Casac. 2 - 3
Amerina - Montefranco 2 - 0