Si è tenuto oggi a Roma il processo di secondo grado a carico del Foggia. In primo grado il club era stato condannato ad una penalizzazione di 15 punti da scontare nel prossimo campionato di Serie B. Per i rossoneri le accuse sono quelle di illecito amministrativo che interessano le stagioni 2015-16 e 2016-17 per le quali il Procuratore aveva chiesto di scontare la penalizzazione nel campionato appena concluso con conseguente retrocessione del Foggia e la Virtus Entella interessata ad un ipotetica riammissione in serie cadetta. E invece la Corte d’Appello Federale ha ridotto la penalizzazione ad 8 punti. Ecco il comunicato:

“La Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite ha parzialmente accolto il ricorso del Foggia, riducendo da 15 a 8 punti la penalizzazione in classifica inflitta dal Tribunale Federale e da scontare nella stagione sportiva 2018/2019.

La Corte ha respinto il ricorso del Procuratore federale e dichiarato inammissibile quello della Virtus Entella, accogliendo invece i ricorsi e per l’effetto annullando la squalifica di 3 mesi inflitta a Pietro Arcidiacono, Alejandro Benitez Sanchez, Angelo Mariano De Almeida, Luca Martinelli, Marcattilio Marcattili, Vincenzo Teresa, Davide Possanzini e Roberto De Zerbi.

Parzialmente accolti infine i ricorsi di Fedele Sannella e Domenico Francesco Sannella, le cui inibizioni sono state ridotte rispettivamente da 5 a 3 anni e da 4 anni ad 1 anno.

Il Foggia era stato deferito lo scorso 15 maggio insieme a 37 soggetti tra dirigenti, calciatori e tecnici “per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato”.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Empoli 85 42
Parma 72 42
Frosinone 72 42
Palermo 71 42
Venezia 67 42
Bari 67 42
Cittadella 66 42
Perugia 60 42
Foggia 58 42
Spezia 53 42
Carpi 52 42
Salernitana 51 42
Cesena 50 42
Cremonese 48 42
Avellino 48 42
Brescia 48 42
Pescara 48 42
Ascoli 46 42
Novara 44 42
V. Entella 44 42
Pro Vercelli 40 42
Ternana 37 42

ULTIME GARE DISPUTATE