La data cerchiata di rosso è quella del 7 settembre con il Collegio di Garanzia del CONI che deciderà sul capitolo dei ripescaggi e la Serie B a 22 squadre. Il timore è che sia troppo tardi per tornare indietro, con la terza giornata del torneo cadetto programma da lì a poche ore con l'anticipo del venerdì. Finora le richieste di sospensiva sono state respinte, così il Catania ha deciso di rivolgersi al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Giancarlo Giorgetti (nella foto) al quale è stato richiesto formalmente di ordinare al Commissario della FIGC, Roberto Fabbricini, di annullare o revocare immediatamente il comunicato con il quale il 13 agosto è arrivato il via libera alla serie B a 19 squadre per l'ormai imminente campionato di calcio. L'atto, firmato da presidente della società siciliana Davide Franco e dall'amministratore Pietro Lo Monaco, è stato redatto dall'avvocato Federico Tedeschini.

Da segnalare anche che l'Associazione Italiana Calciatori valuterà lunedì la possibilità di mettere in atto uno sciopero contro la Serie B a 19 squadre e nel discorso si innesta la riunione dell'Assemblea di Lega Pro in programma per mercoledì 22 agosto con all'ordine del giorno la sospensione per attendere l'esito dell'udienza del 7 settembre del Collegio di Garanzia del CONI con possibilità di compilare i calendari l'8 e la partenza del campionato il 15 settembre.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE