Dall’ipotesi, solo ventilata, alla certezza. Da ieri sera, Riccardo Zampagna ha rassegnato le sue dimissioni dalla conduzione tecnica dell’Orvietana. La palla passa alla Società, con il Presidente Biagioli, il quale, pur profondamente amareggiato dalla situazione venutasi a creare dopo la sconfitta con il San Sepolcro, raggiunto telefonicamente da Zampagna, aveva rinviato qualsiasi decisione, dopo un confronto, sollecitato dallo stesso Biagioli, programmato per la giornata di domani. “Non è nel nostro costume interrompere un rapporto in modo così brusco e , per lo più, dopo sole cinque giornate. Per tale motivo avevo pregato Zampagna di riflettere una notte, rinviando qualunque decisione”. Evidentemente Zampagna, sentitosi indebolito nel suo ruolo all’interno dello spogliatoio, ha deciso diversamente, comunicandolo al giornalista che lo aveva interpellato. Quindi, salvo ripensamenti, a questo punto improbabili, la panchina dell’Orvietana è libera e sarà compito della società procedere alla nomina del sostituto, verosimilmente in tempi stretti. La partita di mercoledì a Foligno, semifinale di Coppa, potrebbe avere almeno un visionatore nuovo, preincaricato per la guida tecnica.

La dichiarazione di Riccardo Zampagna: "La squadra non mi segue come dovrebbe. Mio padre mi ha insegnato prima di tutto la dignità. Per il bene dell'Orvietana quindi ritengo giusto rimettere il mio mandato nelle mani della società".

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno 63 30
Lama 55 30
Sansepolcro 50 30
San Sisto 49 30
Narnese 41 30
Castel del Piano 38 30
Orvietana 38 30
Ducato 38 30
Spoleto 37 30
Pontevalleceppi 36 30
Assisi Subasio 36 30
Angelana 35 30
Ellera 34 30
M. Martana 34 30
Pontevecchio 28 30
Pievese 23 30

ULTIME GARE DISPUTATE