Il Tabellino

ORVIETANA - ELLERA 0 – 1

ORVIETANA: Sganappa, Dottarelli, Mosconi (90’ Fastella), Annibaldi, Dida, Lispi, Liurni (62’ Castelletti), Bernardini (90’ Cotigni), Polidori, Missaglia, Perquoti (70’ Terracina). All. Fiorucci

ELLERA: Farinelli, Cherubini, Proietti, Antonini, Rosati, Giorgini, Fiorindi, Mariani, Tranchitella, Vazzana (90’ Lavoratori). Bura (79’ Sousa Da Silva). All. Luzi

Arbitro: Agrò di Terni (Malacchi – Baroni)

Marcatori: 50’ Mariani

La cura Fiorucci sembra funzionare, ma i risultati non arrivano. Con l’Ellera poteva essere la volta buona. I tanti, troppi errori commessi nel portare a termine il buon lavoro di squadra, hanno invece privato i biancorossi di tre punti importantissimi per la rincorsa a posizioni di classifica più tranquille. Ma, nel calcio vince chi segna. L’Ellera fa gol, mettendo a frutto una delle poche, se non l’unica occasione confezionata nell’arco di gara, l’Orvietana celebra, invece, la giornata delle occasioni mancate. Tante, troppe per una squadra in crisi di risultati, che, arrivati a questo punto, si vedrà costretta a accelerare un intervento sul mercato. Sette reti realizzate, quattordici quelle subìte, dopo nove giornate, ne sono la conferma. Gli appunti si fermano qui, poiché, per il resto, l’Orvietana non ha demeritato, per impegno, trame di gioco e circolazione di palla. Il festival del gol mancato se l’è aggiudicato Polidori, proposto quale centravanti puro, ruolo nel quale pare trovarsi, almeno fino al momento di metterla dentro. E quando la giocata riesce, spunta la figura di Jacopo Farinelli, portiere ospite, che firma la partita dell’ex. Scavalcato da Polidori in due situazioni, ha sempre recuperato posizione e palla prima della linea fatidica, nella terza, si è opposto con un piede sul tiro, a botta sicura, scagliato dal numero nove. L’Orvietana ha fatto la partita per tutto il primo tempo, concedendo solamente qualche ripartenza, che non può modificare il giudizio, oltre al palo centrato, di testa, da Antonini, su angolo battuto da Bura. Gli undici, mandati in campo da Fiorucci, sono gli stessi di Lama, senza Frellicca. La cui assenza non ha mancato di farsi sentire, in particolare con l’attuale classifica, dove servono punti e due under, su quattro difensori, sono, probabilmente, troppi. Concedersi. Al momento, però, bisogna fare di necessità virtù. L’Ellera, che ha un buon collettivo, spinge molto sulle fasce. Proietti e Bura, schierati a destra, sono bravi a sovrapporsi e hanno tanta birra in corpo. Vazzana, dall’altra parte, è puntuale negli inserimenti, come al minuto 50’, nel quale si sviluppa l’azione che decide la partita. La chiusura sul numero dieci, tentata da Dottarelli e Perquoti, è troppo morbida, Vazzana si libera, mantenendo il possesso al limite della linea di fondo, poi calibra un cross, sul quale la testa di Mariani impatta la sfera e la spedisce alle spalle di Sganappa. La formazione di Luzi sta bene anche sul piano fisico, dove l’Orvietana, pur in crescita, non ha ancora l’autonomia per i novanta minuti. Un limite, emerso dopo il 70’, con un grande Missaglia, unico riferimento certo, costretto, però, a predicare verso uditori arrivati al capolinea delle risorse fisiche e mentali.

Foto: Orvietana Calcio pagina facebook

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Tiferno 44 23
Spoleto 41 23
Narnese 38 23
Orvietana 37 23
Nestor 37 23
Trasimeno 35 23
Sansepolcro 35 23
Pontevalleceppi 33 23
Lama 32 23
San Sisto 29 23
Castel del Piano 29 23
Assisi Subasio 28 23
Ducato 27 23
Angelana 26 23
Gualdo Casac. 14 23
Ellera 11 23

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
28a di campionato, 26/2/2020
Ternana - Bari 2 - 2
Eccellenza
23a di campionato, 23/2/2020
Orvietana - Sansepolcro 1 - 0
Nestor - Narnese 1 - 0
Promozione gir. B
23a di campionato, 23/2/2020
Romeo Menti - San Venanzo 4 - 2
Montefranco - Viole 5 - 2
Massa Martana - Amerina 2 - 0
Giove - Petrignano 2 - 0
Campitello - Olympia Thyrus 1 - 3
AMC 98 - Julia Spello 2 - 1