Dopo la terza giornata di campionato della Calciotto Cup Over 40 2018-2019, in attesa dei recuperi di alcune partite, troviamo appaiate al comando quattro squadre; gli Amici Di Enzo, il Cds , la Pizzeria Very Good (nella foto) e la sorpresa di inizio stagione Battisti Eatech.

I ragazzi di Di Mei non hanno giocato e recupereranno la gara contro la Triola più avanti.
Pronto riscatto per il Cds del mister Giorgio Liurni che dopo la sconfitta pesante della scorso settimana, hanno vinto la gara contro la Moreno Orsini per 6-2. I ragazzi di Albertino Moresi quest’anno non sembrano avere ancora trovato la solita ottima fase difensiva che li aveva distinti sempre in passato, importanti e pesanti assenze nel reparto avanzato poi ne stanno condizionando i risultati, in goal sono andati l’ottimo bomber Marco Marzani ed il solito fluidificante Leonardo Armeni. Il Cds invece ha confermato l’ottima impressione dell’esordio, è una squadra molto rinforzata dal mercato estivo e darà filo da torcere a molti, per i ragazzi di Liurni straordinaria giornata di vena per il bomber Maurizio Tetto autore di una tripletta, doppietta per l’altro bomber Fabrizio Filippucci e rete del solito e puntuale centrocampista Cristiano Fiorentini.

Seconda e larga vittoria di fila per la Pizzeria Very Good del mister Ivano Angelucci, 8-2 il risultato finale contro la Soricar del mister Leonardo Cardinali. I celesti della Soricar hanno cambiato molto e devono ancora trovare la giusta amalgama, non sono bastate le reti del rientrante bomber Riccardo Passagrilli e di Andrea Rotini. Di contro i ragazzi del capitano David Galeone hanno confermato l’ottimo impianto di gioco della scorsa stagione, impreziosito da alcune individualità di spicco, su tutti Alex Taribello autentico trascinatore e leader autore di 4 reti(di cui una pregevole dopo aver scartato il portiere e messo a terra 2 giocatori), seguito a ruota con una tripletta dal nuovo acquisto Fabrizio Liberali ed infine rete anche per Luca Palombi.

Infine nell’ultima gara della giornata si conferma la grande crescita della Battisti del mister Danilo Quartucci che ha vinto di misura per 4-3 la gara contro la Team Olivo. La partita è stata molto combattuta, con il ritmo alto imposto dal capitano Moreno Pitotti & C. che alzavano sin da subito il baricentro pressando alto gli avversari e chiudendoli nella propria metà a campo. Si assisteva così ad un inizio scoppiettante ricco di goal che vedeva sempre la Battisti avanti di un goal e prontamente raggiunta sulla parità dalla Team Olivo, fino al 15° del primo tempo dove la Battisti con la terza rete si portava sul 3-2 e chiudeva così la prima frazione. Nel secondo tempo complice l’alto ritmo tenuto nella prima frazione dalla Battisti, era la Team Olivo a fare la gara chiudendo la Battisti in difesa, la ripresa era però più avara di goal con entrambe le difese che prevalevano sui rispettivi attacchi, così si vedevano solo due reti una per parte entrambe su calcio di punizione. Dapprima c’era il pareggio della Team Olivo con Claudio Raponi e poi a 10 minuti dalla fine c’era la rete del ko da parte di Cristina Donati. Nei restanti minuti forcing della Team Olivo ma la Battisti alzava il muro e diventava protagonista l’ottimo portiere Lorenzo Pitotti che risultava alla fine il migliore in campo con almeno due parate strepitose che davano la vittoria alla sua squadra. In goal per la Battisti con una doppietta a testa Roberto Bartoli e Cristian Donati, per la Team Olivo doppietta per Massimiliano Galli e rete per Claudio Raponi.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Eccellenza
17a di campionato, 13/1/2019
Orvietana - Spoleto 2 - 2
Narnese - San Sisto 1 - 1
Promozione gir. B
17a di campionato, 13/1/2019
Sporting Pila - San Venanzo 1 - 1
Petrignano - AMC 98 4 - 1
Montefranco - Olympia Thyrus 0 - 0
Giove - Terni Est Soccer School 1 - 0
Campitello - Montecastello Vibio 4 - 3
Amerina - Julia Spello Torre 0 - 1