Si è giocata la seconda giornata di ritorno della Calciotto Cup over 40 2018-2019, in classifica consolidano il loro primato assoluto gli Amici Di Enzo del duo Di Mei-Serpetta, non va oltre il pareggio il Cds che rimane comunque al secondo posto, cade a sorpresa la terza in classifica Pizzeria Very Good e si riscatta la Bronzarti quarta in classifica, questo in sintesi quanto accaduto.

La capolista vince largamente per 10-3 la gara contro la difesa granitica della Battisti del Presidente Moreno Pitotti, dando un forte segnale alle avversarie e riscattano la sconfitta (per altro unica debacle fino ad ora) della prima di ritorno. Gioco come sempre avvolgente ed armonioso quello orchestrato dagli uomini di Di Mei e con la giusta grinta e concentrazione, in rete con una tripletta l’ottimo Marco Antonini, doppiette per il bomber Carlo Mosca ed il solito fluidificante nonché leader carismatico Stefano Pace, poi in rete gli altri due bomber Gianluca Mantovani e Fabrizio Vescarelli, ed infine rete del difensore Carlo Claudiani. Nella Battisti ottima prova condita da una doppietta per il centrocampista Marco Chiori e rete anche per il laterale Marco Piastrella, di certo non era questa una gara, vista la forza degli avversari, facile per ottenere punti.

Viene bloccata a sorpresa invece la rincorsa della seconda in classifica, il Cds del mister Giorgio Liurni che non va oltre il pareggio 4-4 contro la Soricar (nella foto) del mister-capitano Leonardo Cardinali. La sorpresa si può definire tale vista l’attuale deficitaria classifica della Soricar, non di certo per l’organico di questi ultimi che, come avevamo predetto la scorsa settimana, con il recupero di giocatori determinanti potranno sicuramente rialzare la china. Detto fatto, ed infatti guarda caso si conferma con una doppietta il bomber Riccardo Passagrilli, e reti per il rientrante centrocampista Leonardo Cardinali che con il suo carisma riesce a trascinare la propria squadra e rete anche per l’esterno Alberto Castelletti. Il Cds di Liurni forse ha sottovalutato l’avversario e si è fatto imbrigliare non andando oltre il pareggio, rimane comunque al secondo posto anche se vede allontanarsi terribilmente ambizioni di raggiungere la capolista. In goal come sempre l’attuale capocannoniere del campionato Maurizio Tetto, reti per i difensori Francesco Fichele e Paolo Francia, ed infine rete per il centrocampista Domenico Semeraro.

L’altra grossa sorpresa della giornata è la sconfitta della Pizzeria Very Good di David Galeone terza in classifica, che cade ad opera della Moreno Orsini di Albertino Moresi per 4-2.
La Moreno Orsini conferma di attraversare un ottimo stato di forma e conquista un importante vittoria contro una delle avversarie più forti ritrovando la graniticità difensiva che li ha sempre contraddistinti. Alla Pizzeria Very Good non sono bastate le reti dell’ottimo Festuccia Simone e del solito Luca Palombi, per la Moreno Orsini in rete lo sgusciante Marco Vincenzoni, il laterale Roberto Marzi, il solito Leonardo Armeni ed il centrocampista Andrea Rossi.

La Bronzarti del mister Luca Anderlini si riscatta con una vittoria di misura per 3-2 contro la Team Olivo del mister Sopranzi. La gara, come testimonia il punteggio, è stata incerta fino alla fine , vittoria meritata per la Bronzarti che seppur con molte assenze e senza cambi ha giocato meglio facendo girare la palla, e tenendo il predominio della stessa per lunghi tratti soprattutto nella prima parte della seconda frazione dove ha chiuso gli avversari e creato diversi pericoli ben sventati dall’ottima prova del portiere Leonardo Perugini. Il primo tempo si era chiuso sul 2-2, con la Bronzarti avanti per due volte con doppietta dell’attaccante Fabrizio Lavari e la Team Olivo abile entrambe le volte a risalire la china dapprima con il fluidificante Stefano Langellotti e poi con il bomber Andrea Dominici. La gara veniva decisa poi verso il 15° della ripresa su una punizione, molto dubbia, che la Bronzarti era abile a giocare evitando la barriera e consentendo all’ottimo Giampaolo Tilli di concludere libero a rete. La Team Olivo alzava il baricentro creava qualche occasione in modo confusionario e lasciava ampi spazi alle ripartenze degli avversari, ma non si sono registrate altre reti.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
36a di campionato, 20/4/2019
Giana Erminio - Ternana 0 - 0
Eccellenza
29a di campionato, 25/4/2019
Spoleto - Narnese 1 - 1
Angelana - Orvietana 0 - 0
Promozione gir. B
29a di campionato, 14/4/2019
Viole - Giove 0 - 0
Terni Est Soccer School - Amerina 2 - 1
San Venanzo - Montefranco 2 - 0
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 3
AMC 98 - Campitello 1 - 2