E’ stata disputata la terzultima giornata della Calciotto Cup over 40 2018-2019, continuano a marciare a vele spiegate le prime tre della classe tutte vittoriose con gli Amici Di Enzo che rimangono saldamente in testa alla classifica e vedono sempre più avvicinarsi la vittoria del campionato invernale.

La squadra del duo Gianluca Di Mei –Andrea Serpetta stavolta ha avuto la meglio per 3-1 contro l’ostica Moreno Orsini di Albertino Moresi. La Moreno Orsini è sempre una squadra molto solida dietro ed ha confermato questo anche in questa gara, in goal è andato Daniele Balducci, ma nulla ha potuto contro la capolista desiderosa di conquistare i 3 punti per mantenere inalterato il vantaggio dalle inseguitrici. Gli Amici Di Enzo dal canto loro hanno come sempre espresso il loro gioco corale, determinanti sono stati gli attaccanti dove è salito sugli scudi il bomber Carlo Mosca con una doppietta, l’altra rete è stata messa a segno dall’aitante bomber Gianluca Mantovani .

Continua a vincere e rimane a 4 punti di distanza la seconda in classifica, ovvero l’ottima compagine del CDS allenata da Giorgio Liurni che ha vinto per 5-1 la gara contro la Team Olivo del mister Olivo Sopranzi. La gara ha visto sin da subito prendere le redini in mano al Cds che nella prima frazione ha avuto un netto predominio e riusciva a trovare il meritato doppio vantaggio andando al riposo. Nell’intervallo la Team Olivo cambiava atteggiamento tattico, e si vedevano nei primi 10 minuti i frutti di ciò in quanto la squadra del mister Sopranzi accorciava le distanze con il centrocampista Marco Sapora ed aveva almeno due clamorose palle goal per pareggiare la gara. Nella fase centrale della ripresa però approfittando di un errore in impostazione della Team Olivo, il Cds trovava la rete del 3-1 che tagliava le gambe agli avversari e poi nel finale legittimava la vittoria con due altre marcature. Per il Cds sugli scudi come sempre il capocannoniere del campionato, l’elegante e forte Maurizio Tetto autore di una tripletta (da segnalare l’ultima rete, dove su punizione di seconda si faceva toccare la palla e smarcava ben 4 avversari uno dopo l’altro depositando in rete) e i due ottimi interni di centrocampo Gianluca Camiletti e Cristiano Fiorentini.

Continua il momento di grande forma della Bronzarti del mister Luca Anderlini che piano piano sta trovando la quadratura e soprattutto ha recuperato giocatori determinanti per qualità e quantità di gioco, vittoria perentoria per 10-2 contro la pur forte Pizzeria Very Good del capitano David Galeone. Va detto che la Pizzeria Very Good si è presentata alla gara senza cambi, causa diversi infortunati, e che nel secondo tempo di fatto ha giocato anche con un mezzo infortunato in campo, a nulla sono valse però le reti del play maker goleador Alex Taribello e del sempre ottimo Luca Palombi. Sicuramente con il recupero di giocatori chiave la squadre reatina passerà questo momento di appannamento. Per quanto riguarda la Bronzarti invece partenza sin dall’inizio sull’acceleratore e occasioni a ripetizioni che la vedevano trovare il doppio vantaggio dopo aver colpito anche due legni. Subita poi la rete ad opera di Palombi, la squadra del Presidente Simone Eleonori non subiva il contraccolpo e trovava dapprima la rete del 3-1, poi dopo un clamoroso palo colpito dall’aitante difensore reatino Roberto Giancarlo su calcio piazzato sul capovolgimento di fronte trovavano la rete del 4-1. La prima frazione si chiudeva poi sul 6-1. La ripresa vedeva il forcing della Pizzeria Very Good che si portava sul 6-2, ma , complice anche l’infortunio occorso all’ottimo Simone Festuccia, la gara di fatto si chiudeva li e la Bronzarti realizzava altre 4 reti e diverse occasioni sventate dal sempre ottimo portiere Paolo Franceschini. Per la Bronzarti gara praticamente perfetta, difesa granitica improntata sugli ottimi Giampaolo Tilli e la “tigre” Marco Bernardini e sul portiere Riccardo Palestra, centrocampo sontuoso con Simone Formichetti, Alessandro Mari autore di una doppietta, e Michele Virgilio all’esordio stagionale ed autore anch’egli di 2 reti, triplette poi per il bomber della squadra Fabrizio Lavari e l’imprendibile Fabio Carpenelli, buone anche le prove bel secondo tempo di Viali e Ceccarelli.

Infine nell’ultima gara di giornata conferma l’ottimo stato di forma la Battisti (nella foto) del mister Danilo Quartucci che ha vinto nettamente per 7-1 la gara contro la Soricar di Leonardo Cardinali falcidiata dalle tante assenze. La Soricar sta cercando di recuperare gente fondamentale per l’economia della squadra e soprattutto l’assenza del portiere è stata di certo penalizzante. Di contro la Battisti si conferma squadra molto solida dietro che gioca sempre tenendo alto il ritmo e cerca di sfruttare pressing e ripartenze, determinanti le doppiette del bomber Cristian Donati e del laterale Marco Piastrella, in rete anche Giorgio Battistelli, Marco Pini e Samuele Petrucci.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0