Il Tabellino

INTERAMNA BASKET-DERUTA BASKET 93-52 (21/19 – 30/10 – 20/14 -22/9)

INTERAMNA: SANTUCCI 12, DANIELLI 16, VISSANI 9, DOMINICI 2, BORSARO 14, NAVARRA 11, MACCHIONI 4 , ALIJA 10, NOVELLI 5, LONGHI 10. ALL. SAMPALMIERI.

DERUTA BASKET: CAROTTI 11, PACCOIA 6,TEMPERONI 4, SARACENI, GORI 6, GIANAGELI 5, RUSSO 20, COLAGRANDE. ALL. MORCELLINI

ARBITRI: SILVI - GIOGLI

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’Interamna “liquida” la pratica Deruta con un perentorio 93 a 52; la truppa Morcellini, notevolmente ridotta per alcune assenze, ha lottato finché ha potuto, vale a dire una dozzina di minuti poi la panchina più profonda da parte ternana e soprattutto il maggior spessore tecnico da parte di alcuni giocatori a disposizione di coach Sampalmieri hanno fatto la differenza.

Il ruolino di marcia degli ospiti metteva in guardia i draghi; infatti per registrare un’altra sconfitta così importante nei numeri bisogna andare all’ultima partita del girone di andata quando Russo e compagni hanno subito una vera e propria debacle in casa dell’Ellera. Da allora in avanti sempre partite ben giocate e decise nei finali di gara. Per cui un plauso particolare ai draghi che non hanno sottovalutato l’avversario e con un perentorio 30 a 10 nel secondo periodo di fatto mettono le mani sul match.

I Secondi venti minuti di gara scivolano via in netto controllo da parte di Alija e soci così si arriva alla sirena di fine gara con il risultato di 93 a 52. La vittoria ottenuta con uno scarto vistoso e contro l’ultima della classe (come detto sempre combattiva) non impedisce all’Interamna di mettere in mostra i “gioielli di famiglia”: i tre under Santucci, Navarra e Longhi. Per loro grande prova di personalità e carattere in cui ciascuno con le proprie caratteristiche tecniche e fisiche ha dimostrato, semmai ce ne fosse stato bisogno, che il coach può contare su di loro per questo infuocato finale di campionato. Ci piace sottolineare anche la prestazione di Danielli vero trascinatore dei draghi!

Nel prossimo week end (2 e 3 marzo) la formazione ternana osserverà riposo poi ci saranno due gare, il 6 marzo in casa con il Cannara ed il 10 marzo in trasferta contro la formazione della NPC Fara in Sabina. Due incontri in cinque giorni,due gare molto delicate ed insidiose; domenica 10 dopo la trasferta in Sabina sapremo se i ragazzi cari al Presidente Ciommei potranno mettere nel mirino la sesta posizione o dovranno guardarsi le spalle dalle attacchi delle avversarie per l’ottava posizione. Insomma fino al 7 aprile (data dell’ultima di campionato) ci attendono poco più di 30 giorni di vera passione;ogni settimana dopo i risultati ci troveremo a formulare nuove ipotesi di classifica di un campionato molto equilibrato e avvincente!

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2