Spettacolo in miniatura a San Benedetto del Tronto dove è andata in scena la 23° edizione della Coppa Italia di Subbuteo che ha riunito oltre 130 specialisti del calcio da tavolo. Al Centro Tecnico Federale Riviera delle Palme c'erano anche i ternani Francesco e Federico Mattiangeli e Alessandro Arca che hanno partecipato nella categoria Veteran over 45. E Fabrizio Neri e Michele Bussotti che hanno partecipato al torneo Cadetti.



Francesco Mattiangeli, che nella competizione vanta due finali assolute e due veteran, è giunto terzo confermandosi ai vertici della categoria. Dopo aver vinto il proprio girone eliminatorio ha sconfitto in una sorta di derby agli ottavi di finale il perugino Mauro Manganello 1-0, nei quarti il detentore del titolo il riminese Massimiliano Croatti 2-0, per arrendersi poi in semifinale al foggiano Massimiliano Schiavone 1-3 (poi vincitore del torneo). Federico Mattiangeli (vincitore di questa competizione nel 2011) ed Alessandro Arca non sono riusciti a superare il turno eliminatorio. Eliminati nella fase a gironi Neri e Bussotti.



Nella gara a squadre altro podio per Francesco Mattiangeli (con 7 successi il più titolato di sempre in Italia) che nel team Black and Blue Pisa è giunto nuovamente terzo. Soddisfazione anche per Alessandro Arca tra le fila delle Fiamme Roma. Eliminato nel girone, il team di Arca ha vinto la Supercoppa Cadetti che metteva a confronto le vincitrici delllo scorso campionato di serie B.



Prossimo appuntamento i campionati regionali a meta' marzo che consentiranno l'accesso ai campionati italiani ed il torneo Internazionale di Roma a fine mese.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE