Partita dai due volti per i Draghi dell'Italica Seniores che dominano il primo tempo a Colleferro ma poi spariscono nel secondo tempo lasciando di fatto la vittoria ai padroni di casa che rinforzano il terzo posto in classifica alle spalle di Roma Rugby e Viterbo. Pronti via e i rossoverdi di coach Pariboni vanno subito in vantaggio dopo tre minuti con la meta di Giorgini. Reazione dei padroni di casa che ribaltano con una meta di Giusti trasformata da Matteo e un calcio piazzato dello stesso Matteo. Ma il primo tempo è tutto di marca Italica: segnano Tulli, Arca (trasformazione di Frittella), Baglione per Colleferro, di nuovo Carapis per la franchigia che dopo il giallo a Tomasi segna nuovamente. Al riposo è 29-17 per i Draghi che mettono a segno ben cinque mete. Nel secondo tempo il black out, prevale il gioco individuale e Colleferro prende fiducia. Segnano Matteo, Tomasi (Matteo trasforma) e nel finale Navarra. Carapis rimedia il giallo e il XV di Pariboni sciupa anche l'ultima occasione regalando un calcio di punizione agli avversari. Finisce 32-29 con i rossoverdi che portano a casa due punti nonostante la sconfitta: bonus sconfitta e bonus quattro mete. Ma coach Pariboni è arrabbiatissimo e non potrebbe essere altrimenti: "Partita buttata via. Nel primo tempo siamo stati superiori in mischia, touche, aggressivi in difesa. Poi si è spenta la luce, abbiamo pensato di vincere in modo individuale. Loro hanno preso il sopravvento e il nostro morale è andato sotto i tacchi. Più che un calo fisico è stato un calo mentale. Il lavoro atletico che facciamo noi in Serie C poche squadre le fanno. La fretta è stata cattiva consigliera".

PUNTI: 3' mt Giorgini (I), 12' mt Giusti tr Matteo (C), 16' cp Matteo, 23' mt Tulli (I), 27' mt Arca tr Frittella (I), 31' mt Baglione tr Matteo (C), 37' mt Carapis tr Frittella (I), 42' mt (I), 62' mt Matteo (C), 65' mt Tomasi tr Matteo (C), 70' mt Navarra (C)

La Juniores Under 16 dell'Italica Rugby di coach Sergio Depretis, guidati sul campo del Paganica in panchina da Nazzareno, iniziano subito bene la partita sfruttando un varco difensivo e andando preso in vantaggio. E' ciò che serve per caricare la squadra e iniziare a segnare punti non lasciando spazio all'avversario. Il primo tempo si conclude con un punteggio in favore della franchigia che fa assaporare la vittoria. Nel secondo tempo un calo di testa, un cartellino giallo per fuorigioco e una meta subita che però ha l'effetto di riportare in partita i ragazzi della franchigia. Risultato finale 76-7 con ottima prestazione del man of the match Filippo Camuzzi. "Faccio i complimenti e ringrazio la mia squadra e quella degli avversari. Continuiamo così" il commento di Filippo.

Il minirugby del Terni Rugby Pol. Virgilio Maroso era impegnato al Santa Giuliana di Perugia. I Draghetti dell'Under 6 di coach Valerio Attili hanno fatto vedere una bella crescita individuale soprattutto in fase difensiva con tanti bei placcaggi, peccato per le poche mete fatte ma nonostante questo i Draghetti non si sono demoralizzati e hanno trascorso comunque una bella e calda giornata di rugby. L'Under 8 di Francesca Agabiti ha giocato tre partite vincendone due e perdendone una. Partenza sottotono, poche idee in difesa e tanti palloni persi. "Però serve anche questo per crescere, pronti per le prossime partite" suona la carica coach Agabiti. L'Under 10 di Jacopo Borghetti conferma quanto di buono fatto e dimostrato fino ad ora: compattezza e solidità in difesa, buon gioco in attacco, con mete provenienti sia da iniziative personali che corali. L'Under 12 oggi con Massimiliano Paragnani in panchina gioca due eccellenti prime partite mentre nelle ultime due non si vede più organizzazione per colpa anche di qualche infortunio.

Foto Matteo Clapier

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2