Il Tabellino

ORVIETANA – ANGELANA 1-0

ORVIETANA (4-2-3-1): Beccaceci; Paletta, De Vitis, Annibaldi, Bianco; Cotigni, Marchi; Mortaroli (41’st Colangelo), Chiumarulo (20’st Locchi), Sulimani; Danieli (34’st M. Perquoti). A disp.: R. Perquoti, Grizzi, Lanzi, Simoncini, Menghinelli. All.: Fiorucci.

ANGELANA (4-3-1-2): Mazzoni; Bazzucchi (41’st Cammerieri), Marani, Nanni, Flavioni; Bartolini (31’st Capitini), Gambini, Stucchi; Barbacci (41’st Scopeti); Passeri (20’st Ricciolini), Confessore (31’st Morlandi). A disp.: Buini, Ceccarelli, Muzhani, Konan. All.: Sandreani.

ARBITRO: Leorsini di Terni (Capicci di Terni – Servili di Terni).

MARCATORE: 6’st Danieli rig.

NOTE: spettatori circa 200; ammoniti: Chiumarulo, Mortaroli (O), Mazzoni, Bartolini, Barbacci, Ricciolini (A). Angoli: 5-7. Recupero: pt: 1‘; st: 6‘.

Arriva finalmente la prima vittoria in campionato per l’Orvietana, e anche la prima gara senza subire reti, contro un’Angelana che mostra una buona organizzazione di gioco, ma non riesce quasi mai a finalizzare per oltre un’ora di gara.

Fiorucci sceglie lo stesso schieramento della gara di coppa infrasettimanale, ma i protagonisti sono diversi. L’infortunio di Dida costringe l’allenatore di casa a una formazione con Beccaceci in porta, Paletta, De Vitis, Annibaldi e Bianco in difesa; Cotigni e Marchi davanti alla linea arretrata, Mortaroli, Chiumarulo e Sulimani dietro a Danieli. L’Angelana si schiera invece con Mazzoni tra i pali, Bazzucchi, Mariani, Nanni e Flavioni in difesa, Bartolini, Gambini e Stucchi in mediana con Barbacci dietro alle due punte Passeri e Confessore.

Ritmi bassi in avvio e nessuna occasione che finisce sul taccuino fino al minuto 27 quando gli ospiti si fanno vedere con Passeri che riesce a servire Barbacci, il numero 8 dell’Angelana prova la conclusione dalla distanza con Beccaceci che para in due tempi. Pochi giri di orologio e si vede anche l’Orvietana: Danieli viene servito in area, ma è bloccato da due difensori, riesce comunque a servire Mortaroli alla sua destra, che si crea lo spazio per tirare verso la porta, ma Mazzoni è attento. Ancora Orvietana prima dell’intervallo: il cross di Bianco finisce in area, respinge corto la difesa e Marchi dalla distanza impegna ancora Mazzoni che si allunga per deviare in corner.

Il secondo tempo inizia con gli stessi undicesimi del primo, la gara si decide dopo 5 minuti quando al termine di un’azione prolungata al limite dell’area, Marchi riesce ad entrare nei 16 metri e viene messo a terra da Gambini, per l’arbitro Leorsini è rigore, Danieli si presenta sul dischetto e dagli undici metri spiazza Mazzoni. Primo gol in campionato per Danieli.

Per vedere una reazione dell’Angelana bisogna attendere oltre 20 minuti, quando Confessore riceve palla, entra in area e si vede sventare il suo tentativo di centrare i pali da un’ottima uscita di Beccaceci. L’Angelana sembra crederci, gioca bene ma al momento dell’ultimo passaggio non riesce ad incidere. Annibaldi dovrà sventare almeno 4 palloni pericolosi, prima che giungano alle punte avversarie. Intanto le fatiche della gara di mercoledì, che gravavano solo sulle gambe dei padroni di casa, avevano fatto consigliare il cambio sia a Chiumarulo che a Danieli, entrano al loro posto prima Locchi quindi Mirco Perquoti. Nel finale anche a Mortaroli viene fatto tirare il fiato, entra Colangelo che anche nei pochi minuti a disposizione riesce a metterci la grinta giusta, insieme agli altri, per portare a casa il risultato. Il triplice fischio, dopo quasi 6 minuti di recupero, sancisce la prima vittoria stagionale in campionato.

Queste le parole di Fiorucci nel dopo gara:

“Faccio i complimenti all’Angelana perché è una squadra che gioca un buon calcio, ma faccio i complimenti anche ai miei che, con la fatica di coppa sulle gambe, hanno tenuto duro e portato a casa una vittoria importante troppe volte sfuggitaci per un soffio in passato e ora finalmente ottenuta. Continuo a vedere ogni domenica squadre ben organizzate e quindi partite dure, ma ce lo aspettavamo, oggi tutti hanno contribuito a questo risultato e sono sicuro che abbiamo ancora un ampio margine di crescita”.

Fonte: orvietanacalcio.it

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Narnese 3 1
Ellera 3 1
Pontevalleceppi 3 1
San Sisto 3 1
Orvietana 3 1
Angelana 3 1
Castel del Piano 3 1
Nestor 3 1
Sansepolcro 3 1
Olympia Thyrus 0 1
Bastia 0 1
Gualdo Casac. 0 1
Lama 0 1
Massa Martana 0 1
Assisi Subasio 0 1
Branca 0 1
Castiglione Lago 0 1
Ducato Spoleto 0 1

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3