Il Tabellino

ORVIETANA – ANGELANA 1-0

ORVIETANA (4-2-3-1): Beccaceci; Paletta, De Vitis, Annibaldi, Bianco; Cotigni, Marchi; Mortaroli (41’st Colangelo), Chiumarulo (20’st Locchi), Sulimani; Danieli (34’st M. Perquoti). A disp.: R. Perquoti, Grizzi, Lanzi, Simoncini, Menghinelli. All.: Fiorucci.

ANGELANA (4-3-1-2): Mazzoni; Bazzucchi (41’st Cammerieri), Marani, Nanni, Flavioni; Bartolini (31’st Capitini), Gambini, Stucchi; Barbacci (41’st Scopeti); Passeri (20’st Ricciolini), Confessore (31’st Morlandi). A disp.: Buini, Ceccarelli, Muzhani, Konan. All.: Sandreani.

ARBITRO: Leorsini di Terni (Capicci di Terni – Servili di Terni).

MARCATORE: 6’st Danieli rig.

NOTE: spettatori circa 200; ammoniti: Chiumarulo, Mortaroli (O), Mazzoni, Bartolini, Barbacci, Ricciolini (A). Angoli: 5-7. Recupero: pt: 1‘; st: 6‘.

Arriva finalmente la prima vittoria in campionato per l’Orvietana, e anche la prima gara senza subire reti, contro un’Angelana che mostra una buona organizzazione di gioco, ma non riesce quasi mai a finalizzare per oltre un’ora di gara.

Fiorucci sceglie lo stesso schieramento della gara di coppa infrasettimanale, ma i protagonisti sono diversi. L’infortunio di Dida costringe l’allenatore di casa a una formazione con Beccaceci in porta, Paletta, De Vitis, Annibaldi e Bianco in difesa; Cotigni e Marchi davanti alla linea arretrata, Mortaroli, Chiumarulo e Sulimani dietro a Danieli. L’Angelana si schiera invece con Mazzoni tra i pali, Bazzucchi, Mariani, Nanni e Flavioni in difesa, Bartolini, Gambini e Stucchi in mediana con Barbacci dietro alle due punte Passeri e Confessore.

Ritmi bassi in avvio e nessuna occasione che finisce sul taccuino fino al minuto 27 quando gli ospiti si fanno vedere con Passeri che riesce a servire Barbacci, il numero 8 dell’Angelana prova la conclusione dalla distanza con Beccaceci che para in due tempi. Pochi giri di orologio e si vede anche l’Orvietana: Danieli viene servito in area, ma è bloccato da due difensori, riesce comunque a servire Mortaroli alla sua destra, che si crea lo spazio per tirare verso la porta, ma Mazzoni è attento. Ancora Orvietana prima dell’intervallo: il cross di Bianco finisce in area, respinge corto la difesa e Marchi dalla distanza impegna ancora Mazzoni che si allunga per deviare in corner.

Il secondo tempo inizia con gli stessi undicesimi del primo, la gara si decide dopo 5 minuti quando al termine di un’azione prolungata al limite dell’area, Marchi riesce ad entrare nei 16 metri e viene messo a terra da Gambini, per l’arbitro Leorsini è rigore, Danieli si presenta sul dischetto e dagli undici metri spiazza Mazzoni. Primo gol in campionato per Danieli.

Per vedere una reazione dell’Angelana bisogna attendere oltre 20 minuti, quando Confessore riceve palla, entra in area e si vede sventare il suo tentativo di centrare i pali da un’ottima uscita di Beccaceci. L’Angelana sembra crederci, gioca bene ma al momento dell’ultimo passaggio non riesce ad incidere. Annibaldi dovrà sventare almeno 4 palloni pericolosi, prima che giungano alle punte avversarie. Intanto le fatiche della gara di mercoledì, che gravavano solo sulle gambe dei padroni di casa, avevano fatto consigliare il cambio sia a Chiumarulo che a Danieli, entrano al loro posto prima Locchi quindi Mirco Perquoti. Nel finale anche a Mortaroli viene fatto tirare il fiato, entra Colangelo che anche nei pochi minuti a disposizione riesce a metterci la grinta giusta, insieme agli altri, per portare a casa il risultato. Il triplice fischio, dopo quasi 6 minuti di recupero, sancisce la prima vittoria stagionale in campionato.

Queste le parole di Fiorucci nel dopo gara:

“Faccio i complimenti all’Angelana perché è una squadra che gioca un buon calcio, ma faccio i complimenti anche ai miei che, con la fatica di coppa sulle gambe, hanno tenuto duro e portato a casa una vittoria importante troppe volte sfuggitaci per un soffio in passato e ora finalmente ottenuta. Continuo a vedere ogni domenica squadre ben organizzate e quindi partite dure, ma ce lo aspettavamo, oggi tutti hanno contribuito a questo risultato e sono sicuro che abbiamo ancora un ampio margine di crescita”.

Fonte: orvietanacalcio.it

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Narnese 25 11
Tiferno 23 11
Spoleto 21 11
Angelana 20 11
Lama 18 11
Orvietana 17 11
Sansepolcro 17 11
Pontevalleceppi 15 11
Castel del Piano 14 11
Nestor 14 11
Trasimeno 13 11
Assisi Subasio 11 11
Ducato 9 11
San Sisto 8 11
Gualdo Casac. 7 11
Ellera 3 11

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
15a di campionato, 17/11/2019
Teramo - Ternana 1 - 1
Eccellenza
11a di campionato, 17/11/2019
Spoleto - Narnese 1 - 3
Orvietana - Gualdo Casac. 2 - 1
Promozione gir. B
11a di campionato, 17/11/2019
Viole - Amerina 2 - 1
Romeo Menti - Petrignano 3 - 0
Montefranco - AMC 98 0 - 2
Massa Martana - Olympia Thyrus 1 - 1
Giove - Julia Spello 3 - 0
Campitello - Vis Foligno 1 - 1
Athletic Bastia - San Venanzo 0 - 2