E' andata in archivio facendo registrare una buona partecipazione, con oltre 700 ciclisti al via tra il percorso agonistico e quello cicloturistico, l'11ma edizione della "Gran Fondo dell'Amore" organizzata dall'ASD Il Salice di Terni. Alla partenza è stato ricordato Francesco Cesarini, la presenza della moglie Donatella e della figlia Francesca.

Sul traguardo la vittoria è andata ad Alfredo Balloni, ex professionista classe 1989 che ha corso con la Lampre e la Vini Farnese. Azione di forza di Balloni che è uscito dal gruppo dei migliori nel corso dell'ultima salita, quella di Poggio Azzuano. Poi è riuscito a guadagnare anche nella discesa di Cesi i secondi necessari per presentarsi da solo in via del Centenario.

In campo femminile si è imposta Azzurra D'Intino della Vivi-Somec. Tra le società successo del team ternano Triono Racing S.C. Centro Bici, al secondo posto l'altro team di casa Gruppo Bike Passepartout.

Alla partenza e alle premiazioni era presente l'assessore allo sport del Comune di Terni Elena Proietti.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE