È andata in scena, con tanto di telecronaca del duo Meda-Sanchini su Sky Sport, la Virtual Race del Mugello. La prima sfida della storia del Motomondiale al videogioco ufficiale della MotoGP riservata ai piloti della top class è stata vinta, dopo una bella battaglia, da Alex Marquez davanti all'unico italiano in gara, l'alfiere della Pramac Ducati Pecco Bagnaia.

La griglia di partenza, riservata a dieci piloti, ha visto il francese della Petronas Yamaha Fabio Quartararo scattare dalla pole position dopo i cinque minuti di qualifiche che hanno preceduto il GP su una distanza di sei giri. Quartararo però è incappato subito in una scivolata, mandando a terra anche Vinales che poi si è piazzato al terzo posto. Quinto Marc Marquez.

La versione del videogioco ufficiale con la quale si sono misurati i piloti è un’anteprima di quella 2020 in uscita per Playstation, Xbox One, Nintendo Switch, PC (Steam) e Google Stadia il prossimo 23 aprile. L’appuntamento con la seconda Virtual Race si rinnoverà tra due settimane, domenica 12 aprile, il giorno di Pasqua, e vedrà al via anche i piloti del team Ducati Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE