Cambiano gli avversari, rimane identica la richiesta che, Ciccone, formula ai propri giocatori dall’inizio del campionato: “Mi raccomando, ogni partita fa storia a se, ma va a tutte attribuita la stessa importanza e, di conseguenza, pretendo il massimo dell’impegno”. Una, delle tante regole, che fino ad ora hanno funzionato per consentire all’Orvietana di rimanere al comando della classifica da ventisei giornate. Per la ventisettesima, con il Castiglion del Lago al Muzi, il ragionamento non cambia di una virgola. “Mi rendo conto come, per i giocatori, sia sempre più difficile, tenere alta la tensione agonistica. Ho, ad ogni modo, la massima fiducia. Sappiamo dello spirito con il quale tutti gli avversari si avvicinano allo scontro con la capolista, nel quale ciascuno va alla ricerca dell’impresa o, comunque, di creare difficoltà alla prima della classe. Ne abbiamo avute prove evidenti, specie in casa, per questo dobbiamo essere pronti ad evitare ogni tentativo di sgambetto”. La squadra è pronta, con tutti gli effettivi nella piena disponibilità del tecnico. “Se il Castiglion del Lago verrà per giocarsela potremo assistere ad una bella partita – prosegue Ciccone – perché hanno tutti i mezzi per farlo”. Particolarmente interessato il Lama, secondo, dopo il cambio dell’allenatore, con Santececca, già tecnico di Narnese, Lama e Tiferno, a sostituire Farsi. “la nostra corsa – ha dichiarato il neo mister – è stata e resta soltanto sull’Orvietana”. Le intenzioni sembrano quelle di chi non vuole assolutamente mollare e andranno tenute in debito conto. Arbitro della partita, Vincenzo Oristanio. Designazione che, in tutta franchezza, si poteva evitare, dopo il pasticcio, combinato dal direttore di gara perugino, nella partita Massa Martana – Orvietana, seconda di campionato e provocato dalla mancata estrazione del rosso a Biancalana. Una situazione, poi degenerata fino al tentativo di aggressione a Guazzaroni in occasione della gara di ritorno. Francesco Foglietta e Diego Castellani, della sezione di Foligno, i collaboratori del direttore di gara.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Foligno Calcio 9 3
San Sisto 9 4
Ellera 7 4
Narnese 7 4
Nestor 7 4
Pontevalleceppi 7 4
Branca 6 4
C4 Foligno 5 4
Angelana 5 3
Sansepolcro 5 4
Cannara 4 3
Atletico BMG 4 4
Lama 4 4
Ventinella 4 4
Olympia Thyrus 3 4
Pontevecchio 1 4
Castiglione Lago 0 3

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
6a di campionato, 18/9/2022
Ternana - Perugia 1 - 0
Eccellenza
4a di campionato, 25/9/2022
Olympia Thyrus - Sansepolcro 1 - 1
Narnese - Pontevalleceppi 0 - 1
Promozione gir. B
3a di campionato, 25/9/2022
Todi - Terni F.C. 1 - 4
Sporting Terni - Bastia 1 - 0
Real Avigliano - Bevagna 1 - 1
Guardea - Superga 48 0 - 0
Clitunno - San Venanzo 0 - 0
Campitello - Vis Foligno 1 - 0
Amerina - Ducato Spoleto 2 - 2
AMC 98 - Spoleto 1 - 3