Il Tabellino

ATALANTA-TERNANA 1-0

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli (27'st Frezzolini); Matheu (1'st Bellini), Lucchini (13'st Ferri), Manfredini, Brivio; Schelotto (16'st Raimondi), Cazzola (36'pt Palma), Kone; Moralez (11'st Scozzarella); Denis (1'st Parra), Tiribocchi (1'st Bonaventura). All.: Colantuono.
TERNANA (3-4-3): Ambrosi (1'st Brignoli); Ferraro, Pisacane, Lauro; Dianda, Carcuro, Di Deo, Gotti; Alfageme, Dumitru (1'st Nolé), Sinigaglia (40'st Saleppico). All.: Toscano
ARBITRO: Orsato di Schio
MARCATORE: 4'pt Tiribocchi

La Ternana ha retto bene il confronto contro i nerazzurri di Colantuono nell'amichevole disputata allo stadio "Atleti azzurri" di Bergamo, vinta dai padroni di casa con il punteggio di 1-0. Gara preceduta dal ricordo delle due tifoserie e dalle squadre in campo con un minuto di raccoglimento per Gianni De Florio, tifoso rossoverde e fautore del gemellaggio con i bergamaschi, scomparso recentemente in un incidente stradale. Il risultato è stato deciso subito, dopo 4 minuti, dalla rete di Tiribocchi, pronto a sfruttare un regalo di Ambrosi andato a smanacciare un tiro cross di uno scatenato Schelotto. Poi le occasioni sono state merce rarissima, con le due formazioni ben messe in campo e preoccupate soprattutto nel mantenere il possesso palla il più a lungo possibile. Toscano, che poteva contare solo su 13 elementi, Fazio, Litteri e Miglietta erano rimasti a casa per affaticamento muscolare, più diversi ragazzini della Primavera, ha schierato Ferraro, Pisacane e Lauro davanti ad Ambrosi. A centrocampo Dianda esterno a destra, Carcuro e Di Deo in mediana, Gotti sulla corsia di sinistra. Tridente offensivo formato da Alfageme, un Dumitru da rivedere e Sinigaglia. Il pacchetto arretrato, gol a parte, ha tenuto bene anche in considerazione di clienti del calibro di Moralez, Denis e Tiribocchi. Bene sul settore destro, mentre a sinistra per più di un tempo la Ternana ha sofferto le scorribande di Schelotto. Alfageme sul fronte d'attacco si è mosso bene, pur girando lontano dagli ultimi sedici metri. L'unico tiro nello specchio della porta è arrivato al 15' su calcio piazzato di Guido Di Deo con palla centrale ben addomesticata da Consigli. Anche i nerazzurri, dopo il gol del "Tir" non sono riusciti a costruire occasioni di rilievo. Nella ripresa girandola di sostituzioni per Colantuono che ha cambiato per otto undicesimi lo schieramento iniziale. Nella Ternana invece dal primo minuto Brignoli ha rilevato Ambrosi tra i pali, mentre Nolé ha preso il posto di Dumitru. Il canovaccio del match non è cambiato, Brignoli si è fatto trovare pronto al 14' sul solito Schelotto e poi ha sbrogliato una situazione complicata mettendoci i pugni. Toscano ha chiesto ai suoi di superare la fatica dei 90 minuti interi. Fatto sta che i rossoverdi sono rimasti in partita fino alla fine ed al 29' c'è stato un contatto sospetto in area bergamasca tra Manfredini e Dianda, poi tre minuti dopo un cross di Pisacane ha messo in difficoltà la difesa atalantina. Poi il fischio finale di Orsato e per il momento può andare bene così.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Cagliari 83 42
Crotone 82 42
Trapani 73 42
Pescara 72 42
Cesena 68 42
Bari 68 42
Spezia 66 42
Novara 65 42
V. Entella 64 42
Perugia 55 42
Brescia 54 42
Ternana 53 42
Vicenza 49 42
Avellino 49 42
Ascoli 47 42
Latina 46 42
Pro Vercelli 46 42
Salernitana 45 42
V. Lanciano 44 42
Livorno 42 42
Modena 42 42
Como 33 42

ULTIME GARE DISPUTATE